Vedere i problemi come opportunità

È una pillola difficile da ingoiare, ma quando stai affrontando pesanti avversità—una preclusione, la perdita di un lavoro o la morte di una persona cara—è la tua migliore occasione per la crescita personale e l’evoluzione.
La maggior parte delle persone ha difficoltà a vedere il rialzo quando le cose sono difficili. Il seguente esercizio può aiutarti a toccare le forze superiori di cui hai bisogno per aiutarti a superare le tue sfide.

  1. Pensa a un problema particolarmente difficile che hai nella tua vita in questo momento. (Non è stato difficile, vero?!)
  2. Immagina che questo problema sia un disagio casuale, che si verifica in un universo impensato a cui non importa della tua o della tua evoluzione. Come ci si sente?
  3. Ora pensa allo stesso problema come a una sfida posta da un universo che vuole che tu evolva e sa che puoi. Come ci si sente?

Ti fa sentire più motivato quando ti immagini come parte di un sistema intelligente il cui obiettivo è il tuo progresso (#3)?
Per la maggior parte delle persone, li ispira ad agire più come un creatore, qualcuno che insiste nel vedere i problemi come un modo per trovare qualcosa di migliore o superiore in se stessi e che sa che l’universo è dalla loro parte, non importa quale sia la loro strada.
Nelle nostre pratiche terapeutiche vediamo che anche i pazienti più autoassorbiti a un certo livello vogliono essere creatori e guidare la loro evoluzione. Per fare questo devi essere spiritualmente aperto. Devi imparare ad accedere a ciò che chiamiamo forze superiori: movimento in avanti, deflusso, autoespressione, gratitudine e forza di volontà.
Non puoi semplicemente pensare alle forze superiori e sperare che lavorino per tuo conto. È necessario agire e sperimentare in prima persona. Usa gli strumenti in situazioni di vita reale, specialmente quelle difficili, e sperimenta tu stesso come i tuoi problemi possano essere la porta per un futuro che non puoi immaginare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.