Ricostruzione del seno

Se hai bisogno di una mastectomia, hai la possibilità di avere un intervento chirurgico o di non ricostruire la forma del seno. Se si sceglie di non eseguire l’operazione, è possibile scegliere di indossare una protesi (dispositivo o dispositivo che simula la forma del seno), utilizzare riempitivi all’interno del reggiseno o del reggiseno o non fare nulla. Tutte queste opzioni hanno i loro vantaggi e svantaggi e ciò che è buono per una donna potrebbe non essere buono per un altro.

La ricostruzione del seno può essere eseguita contemporaneamente alla mastectomia o successivamente. Se la radioterapia è parte del trattamento, il medico può suggerire la ricostruzione più tardi, quando si termina la terapia.

Se stai pensando alla ricostruzione, parla con un chirurgo plastico prima della mastectomia, anche se prevedi di aspettare la ricostruzione.

Un chirurgo può ricostruire un seno in modi diversi. Alcune donne scelgono protesi mammarie, che sono riempite con soluzione salina o gel di silicone. Un altro metodo è quello di utilizzare il proprio tessuto preso da un’altra parte del tuo corpo. Il chirurgo plastico può rimuovere la pelle, i muscoli e il grasso dall’addome inferiore, dalla schiena o dalla coda.

Il metodo migliore dipenderà dalla vostra età, tipo di corpo, e il tipo di intervento chirurgico che avete avuto. Un chirurgo plastico può aiutarti con la decisione.

NIH: Istituto Nazionale del Cancro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.