Real • Unique Fatty Liver Protector

Luogo di produzione: Canada

Dimensioni: 90 capsule vegetali per bottiglia

Shelf Life: tre anni (se non aperto). Il prodotto è sicuro da usare per tre anni, ma per il miglior effetto, il prodotto deve essere consumato il più presto possibile dopo l’apertura. In genere, i nostri clienti finiscono questo prodotto in 1-3 mesi dopo l’apertura.

Uso consigliato: Aiuta a sostenere la funzionalità epatica. Tradizionalmente utilizzato in erboristeria come epatoprotettore / protettore del fegato.

Durata d’uso: Utilizzare per un minimo di 3 settimane per vedere effetti benefici.

Dose raccomandata: Adulti: 3 Capsule(e) 1 volta(e) al giorno. Inoltre, è possibile distribuire il dosaggio di 3 capsule per ottenere risultati simili. Se sta assumendo altri farmaci o antibiotici, attendere 2-3 ore fino a prendere le capsule uniche di protezione del fegato grasso. La miscelazione dei due ridurrà l’efficienza di entrambi i prodotti.

Supplement Facts (Each vegetable capsule contains)

Ingredients

Potency (mg/capsules)

Curcumin 30mg
Betaine (Betain hydrochloride) 100mg
Burdock 10:1 (Arctium lappa, Root) 30mg (QCE 300mg)
Choline (Choline bitartrate) 30mg
Artichoke 10:1 (Cynara cardunculus, Leaf) 30mg (QCE 300mg)
Buckwheat (Fagopyrum esculentum, Seed) 20mg
L-Arginine (Arginine PCA) 30mg
Methionine (L-Methionine, dl-Methionine) 30mg
Selenium (Sodium Selenite) 0.02mg
Milk Thistle 10:1

(Silybum marianum, Frutta)

100mg (QCE 1000mg)

(80% silimarina)

Ingredienti Principali e Funzioni

Betaina – Betaina è la disintossicazione del fegato funzioni e allevia le malattie biliari (come ittero, epatite, intossicazione alimentare, diarrea e vomito). Le betaine sono anche conosciute come” depuratori del sangue “e” costruttori di sangue ” perché aiutano nella rigenerazione e nel recupero dei globuli rossi mentre forniscono ossigeno fresco al corpo.

Selenio-Uno dei più dannosi & potenzialmente letale di queste tossine biologiche è il mercurio. Il mercurio ha una forte affinità per il tessuto adiposo e ama intasare il cervello, il fegato, i reni &. La scienza ha ora rivelato che il selenio è un potente mercurio & agente disintossicante del cadmio. Il selenio agisce come un magnete al mercurio con un’affinità di legame molto forte per la sostanza tossica. Questa forte attrazione consente al selenio di mescolare e neutralizzare le loro caratteristiche di reazione. Questa nuova sostanza Hg-Se prodotta non viene assorbita dal corpo e viene espulsa dal sistema. È fondamentale mantenere un surplus di selenio nel nostro corpo per neutralizzare efficacemente il mercurio & produrre gli enzimi antiossidanti che ci avvantaggiano così tanto. Dobbiamo consumare meno mercurio e più selenio affinché ciò accada. Selenio coinvolge nella produzione di glutatione e il metabolismo che è fondamentale per la disintossicazione all’interno del fegato e in ogni cellula del corpo.

Cardo mariano – cardo mariano potrebbe essere chiamato il migliore amico del fegato. Il cardo mariano non solo protegge il fegato dalle tossine, ma svolge anche un importante ruolo curativo. Il cardo mariano aiuta a riparare le cellule del fegato e promuove la rigenerazione di nuove cellule. Beneficia anche il fegato assicurando che le attività quotidiane del fegato siano svolte e che il fegato abbia la capacità di ringiovanire se stesso. Questa erba è stata trovata per essere un trattamento medicinale efficace in pazienti che soffrono dalla cirrosi alcolica, dal danno alcol-indotto del fegato e dall’epatite. In realtà, il cardo mariano avvantaggia il fegato nell’eliminare tutti i tipi di tossicità.

Benefici del cardo mariano

  • Antiossidante: La silimarina, un principio attivo nel complesso del cardo mariano, è un potente antiossidante che protegge il corpo dai radicali liberi che causano danni cellulari. L’estratto di cardo mariano motiva anche altri composti che hanno proprietà antiossidanti come il glutatione e la superossido dismutasi.
  • Glutatione: una sostanza vitale per la disintossicazione del fegato. In uno studio, l’uso del cardo mariano ha aumentato i livelli di glutatione nel corpo di oltre il 30%. Ciò significava che il fegato era più efficace nel pulire il corpo ed eliminare le sostanze tossiche.
  • Malattie correlate all’alcol: un altro vantaggio del cardo mariano è la sua capacità di lavorare come guardiano del fegato e prevenire la tossicità causata dal consumo di alcol. Il consumo di alcol in grandi quantità fa sì che il fegato faccia gli straordinari e a lungo termine causi gravi malattie del fegato come la cirrosi. L’uso del cardo mariano aiuta a riparare e rigenerare le cellule epatiche e aiuta anche a bloccare la fibrosi, che se non trattata può portare alla cirrosi.
  • Calcoli biliari: Il cardo mariano stimola il flusso biliare ed è utile sia nella prevenzione che nel trattamento dei calcoli biliari.
  • Promettenti proprietà anticancro: studi di laboratorio indicano che un composto attivo del cardo mariano è efficace nel combattere le cellule tumorali presenti nei tumori della prostata, del collo dell’utero e della mammella L’uso del cardo mariano ha contribuito a ridurre la crescita delle cellule tumorali e ha anche migliorato l’efficacia dei farmaci chemioterapici.

Bardana – Il consumo regolare di bardana porta alla perdita di peso. Contiene una varietà di vitamine e minerali necessari per il corpo umano. Ha la seconda più alta quantità di carotene lungo tutte le altre verdure; 150 volte superiore alle carote e ha la più alta quantità di proteine e contenuto di calcio della classe di rizoma.

Secondo i test, la bardana è ricca di acqua, proteine, grassi, carboidrati, vitamine A, B, C, calcio, fosforo, potassio, ferro e fibre alimentari. Ha effetti evidenti sul diabete, iperlipidemia, aterosclerosi, stitichezza e malattie del fegato grasso.

Arginina-è un acido aminao semi-essenziale. Migliora la combustione del grasso in eccesso e può essere utilizzato in diete dimagranti. Il suo ruolo nel ridurre i livelli di colesterolo può essere attribuito alla sua funzione di precursore biologico dell’ossido nitrico (NO). L’arginina migliora la circolazione, rafforza il sistema immunitario e disintossica l’ammoniaca come parte del ciclo dell’urea. L’ammoniaca è una tossina cellulare creata dalla costruzione di proteine.

Metionina-Questo amminoacido ha un effetto di dissoluzione del grasso e riduce il deposito di grasso nel fegato. È, un a-aminoacido, essenziale negli esseri umani, il che significa che il corpo non può sintetizzarlo e quindi deve essere ottenuto dalla dieta. La metionina agisce come un segnale di crescita per le cellule mettendo in moto un programma metabolico per la proliferazione cellulare.

Polvere germogliata di grano saraceno-Questa polvere fornisce un’alta fonte di aminoacidi, vitamine, minerali e antiossidanti. È una grande fonte di vitamine del gruppo B che aumentano l’energia, insieme a minerali tra cui manganese, magnesio, zinco, ferro e folato, il tutto con relativamente poche calorie e praticamente senza grassi. Ha una composizione aminoacidica unica che gli conferisce speciali attività biologiche. Questi includono effetti di abbassamento del colesterolo, effetti anti-ipertensione e migliorare la digestione rivivendo la stitichezza. Il grano saraceno può anche proteggere gli organi digestivi dal cancro, dall’infezione e da altri sintomi negativi prevenendo lo stress ossidativo all’interno del tratto digestivo.

Curcumina-La curcumina rimuove il colesterolo dal fegato. Così ci salva dalla malattia del fegato grasso, dove l’accumulo di grasso nel fegato supera oltre il 5-10% del peso del fegato. Non solo questo, aiuta anche nella prevenzione della malattia del fegato grasso controllando l’assimilazione del colesterolo nel fegato. Si ritiene che la curcumina, uno dei principi attivi della curcuma, comunichi con le cellule epatiche per produrre più recettori LDL. A causa di un aumento dei recettori, più colesterolo viene eliminato dal nostro corpo. Gli studi hanno indicato che i ricevitori di LDL aumentano multifold nel numero quando le cellule del fegato sono trattate con curcuma!

Altri benefici della curcumina

  • Far fronte all’eccesso di alcol: un eccesso di alcol danneggia il fegato. La curcuma può aiutare il fegato a far fronte a un eccesso di alcol e alle sue conseguenze.
  • Migliora la digestione: la curcumina è anche nota per aumentare la secrezione della bile, migliorando così la digestione.

Foglia di carciofo – L’estratto di foglie di carciofo contiene acido clorogenico, cinarina e acido caffeico — composti che si pensa siano i componenti attivi di esso. Per il trattamento del colesterolo alto, l’estratto di foglie di carciofo può funzionare inibendo la HMG-CoA reduttasi, un enzima che controlla il tasso di produzione di colesterolo nel corpo. Questo fa sì che il fegato a fare meno colesterolo.

Colina-Questo micronutriente essenziale è necessario per molte funzioni del corpo. La colina aiuta nel processo di metilazione, che viene utilizzato per creare il DNA, per la segnalazione del nervo e per la disintossicazione che pulisce il fegato per trattare molti disturbi del fegato tra cui cirrosi, epatite o danni al fegato tossici. La colina è particolarmente utile per mantenere il fegato sano. Senza questo, i grassi possono rimanere intrappolati all’interno del fegato. Lì, quei grassi possono bloccare il metabolismo, con conseguente accumulo di grasso che può salire a livelli pericolosi.

Avvertenze e avvertenze

1. In caso di gravidanza o allattamento, consultare un medico prima dell’uso. Se si dispone di colesterolo alto, consultare un medico prima dell’uso. Consultare un operatore sanitario se i sintomi persistono o peggiorano. Consultare un medico se si dispone di calcoli biliari. Consultare un medico prima dell’uso se si sta assumendo farmaci anti piastrinici o fluidificanti del sangue. Consultare un medico prima dell’uso se si ulcere dello stomaco o eccesso di acido dello stomaco.

2. Smettere di usare il prodotto e consultare immediatamente un medico se si verifica alcun disagio dopo l’uso.

3. Sigillato per la vostra protezione. Non utilizzare se il sigillo è rotto.

4. Il prodotto Healthcare non è destinato ad essere utilizzato come sostituto del trattamento.

5. Conservare in luogo fresco, asciutto e buio. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

5. Consultare un operatore sanitario se si sta assumendo qualsiasi altro supplemento di assistenza sanitaria.

Controindicazioni

Non usare se si è allergici alle piante della famiglia Asteraceae/Compositae/Daisy. Non usare se hai un’ostruzione del dotto biliare.

Reazioni avverse note

Ipersensibilità, come allergia, è stata nota per verificarsi nel qual caso, interrompere l’uso.

Disclaimer: Le informazioni su questo sito web sono state ottenute da fonti secondarie che hanno lo scopo di fornire solo informazioni di riepilogo generali. Si ritiene che queste fonti siano affidabili. Real House non si assume alcuna responsabilità per l’accuratezza, l’utilità, la completezza, la valuta e l’adeguatezza delle informazioni e non deve sostituire una visita medica. I nostri prodotti non sono destinati a diagnosticare, trattare o curare alcuna malattia. I risultati individuali possono variare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.