Pro e contro delle scuole pubbliche e private

I genitori possono avere una serie di opzioni quando scelgono le scuole per i loro figli. Le scuole pubbliche sono responsabili di educare milioni di giovani ogni giorno, anche se le scuole private possono anche fare grandi opzioni per alcuni studenti. Le famiglie devono valutare attentamente i pro ei contro delle decisioni scolastiche per trovare la soluzione migliore, poiché la scuola aiuta a gettare le basi per la vita futura.

Scuole private

Mentre la maggior parte delle persone pensa alla religione quando considerano le scuole private, molte di queste scuole negli Stati Uniti non sono affiliate a un’organizzazione religiosa. Secondo i dati di Niche, oltre il 30 per cento delle circa 25.000 scuole private PreK-12 negli Stati Uniti non sono basate sull’educazione religiosa.

Le scuole private possono beneficiare i bambini in vari modi. Ogni scuola privata segue la propria direzione, il che significa che ci possono essere vari obiettivi e approcci educativi. Le scuole private hanno una maggiore flessibilità rispetto alle scuole pubbliche per quanto riguarda il loro curriculum, in quanto non sono vincolate da mandati statali o federali. Questo può essere un vantaggio per uno studente che impara in un modo specifico. Le scuole private tendono ad avere piccole dimensioni di classe e corpi studenteschi, che possono rendere l’attenzione individualizzata.

Lo svantaggio più importante per le scuole private è il costo. Molte scuole private costano migliaia di dollari all’anno, e tali costi non possono includere uniformi e forniture. Un altro potenziale con è che alcune scuole private semplicemente non possono offrire lo stesso vasto livello di opzioni di una scuola pubblica. Attraverso il finanziamento dei contribuenti, le scuole pubbliche possono essere in grado di portare più risorse e offrire una maggiore gamma di classi.

Scuole pubbliche

Le scuole pubbliche sono spesso una scelta naturale perché sono libere di partecipare.

Con un programma di studi più vario e una maggiore propensione ad offrire più attività dopo la scuola rispetto alle scuole più piccole, le scuole pubbliche possono essere un’ottima attrazione. Inoltre, i bambini che frequentano le scuole locali possono sentirsi più in contatto con la comunità e orgogliosi di partecipare alle tradizioni della città o della città.

L’iscrizione è spesso considerata un aspetto negativo delle scuole pubbliche. Molte scuole pubbliche hanno un rapporto insegnante-studente superiore rispetto alle scuole private. Questo può portare a un sentimento” perso nella folla ” per gli studenti che potrebbero altrimenti beneficiare di un’attenzione più individualizzata. Inoltre, poiché le scuole pubbliche sono vincolate da programmi di studio stabiliti, gli insegnanti potrebbero non avere la stessa flessibilità in cosa o come possono insegnare come i loro colleghi che insegnano nelle scuole private.

Ci sono altri pro e contro di scuole pubbliche e private che le famiglie possono lavorare insieme. In definitiva, i genitori ei loro figli dovrebbero lavorare per trovare la migliore corrispondenza per le loro esigenze.

Storia per gentile concessione di Metro Creative Connection

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.