Pensiero alternativo: i pro ei contro del latte di soia

Come una giovane ragazza che cresce in una fattoria, l’idea che il latte era sano è stato saldamente impiantato nella mia testa. La mia famiglia beveva tre bicchieri al giorno-colazione, pranzo e cena. Niente era più dolce di sedersi a un pasto abbondante accompagnato da un freddo, cremoso bicchiere di latte. Sfortunatamente, questo piacere infantile non è invecchiato bene. In una popolazione che ha un numero crescente di intolleranza al lattosio, le alternative al latte stanno facendo notizia. La controversia che circonda il latte ha prodotto una serie di alternative: latte di soia, latte di mandorle, latte di capra, latte di cocco, latte di riso e altro ancora! Di fronte a tutte queste opzioni, è facile pensare dimenticarlo e attenersi alla nostra routine di ingestione di latte vaccino. Questo è il modo più semplice per affrontare il problema, ma è il migliore? È importante essere informati su ciò che stai mangiando. Dopo tutto, il vostro corpo lavorerà per voi se si lavora per esso e la migliore qualità si mette in esso, la migliore qualità si ottiene fuori di esso. È un compito arduo trovare un sostituto per il latte vaccino deliziosamente soddisfacente, ma possiamo iniziare guardando il bene e il male delle opzioni alternative.

Il latte vaccino contiene un’alta concentrazione di lattosio, che è difficile per il sistema digestivo di molte persone, e può essere piuttosto ricco di grassi. Molte persone che affrontano l’intolleranza al lattosio affrontano anche una sfida improvvisa nella loro vita quotidiana. Non siamo sempre consapevoli della quantità di latticini che effettivamente consumiamo in un giorno. Ci rendiamo conto che il bicchiere di latte che accompagna la nostra colazione è ricco di lattosio, ma per quanto riguarda la crema nei nostri caffè pomeridiani? Quel piccolo pezzo di cioccolato si indulgere in dopo la scuola o il lavoro, il formaggio che supera la vostra insalata sana scelta, e anche il pane sul panino può contenere latticini e lattosio. Quando l’intolleranza al lattosio divenne più comune nella nostra cultura occidentale, la necessità di alternative era imperativa.

Quando le opzioni cominciarono ad invadere i mercati, vennero alla luce nuove ragioni per passare a forme alternative di latte. La nostra popolazione è sempre più interessata al trattamento degli animali come mezzo per ottenere lussi umani. I vegani devono trovare alternative al latte, poiché la loro dieta rigorosa non consente il consumo di sottoprodotti animali di sorta. Un altro motivo per passare alle alternative al latte è ridurre l’impronta ecologica e ridurre l’impatto sull’ambiente. Che tu stia tenendo d’occhio la tua figura, esercitando le tue convinzioni etiche o semplicemente cercando di provare qualcosa di nuovo, il posto migliore per iniziare sta esplorando i benefici e le cadute delle alternative.

Prendi il controllo dei trattamenti di bellezza con prodotti fatti in casa che utilizzano ingredienti sicuri e nutrienti per coccolare il corpo e lenire i sensi.

Una delle alternative più popolari al latte è il latte di soia, noto anche come latte di soia o latte di soia. Il latte di soia è stato popolare per secoli nei paesi asiatici e recentemente si è fatto strada sugli scaffali dei nostri negozi di alimentari locali. Per quelli di voi che non hanno preso l’iniziativa di fermarsi in questo corridoio e leggere le informazioni sul lato della scatola di latte di soia, è il momento di dare un’occhiata a ciò che il prodotto ha da offrire.

Latte di soia: il buono

Il latte di soia irrompe sulla scena quando inizialmente iniziano a sorgere preoccupazioni sul latte vaccino. È fatto dal liquido che viene dalla soia schiacciata mescolata con acqua. Se si dà un’occhiata al grafico nutrizionale sul lato del contenitore, il latte di soia vanta un contenuto di grassi molto inferiore rispetto al latte vaccino intero. Il latte di soia di seta contiene sei grammi di proteine, zero lattosio e si vanta ancora di essere una grande fonte di calcio. Il latte di soia ha un contenuto di grassi molto più basso e meno colesterolo rispetto al latte vaccino, quindi il passaggio è sicuramente un favore al tuo sistema cardiovascolare. Certo, tutti i benefici per la salute stanno suonando abbastanza bene in questo momento. Un prodotto che contiene meno grassi e colesterolo ma offre ancora calcio e proteine-come si può sbagliare?

Bene, un problema ovvio con il latte di soia è il gusto. Il sapore del latte di soia originale è piuttosto semplice e sicuramente non identico a quello del latte vaccino. A seconda delle preferenze, il latte di soia può avere un sapore migliore del latte vaccino. L’originale è piuttosto semplice, ma ci sono sapori come cioccolato e vaniglia. Preoccupato che non abbia la cremosità da aggiungere al tuo caffè al mattino? Molte marche rispettabili offrono diverse forme di latte di soia e sapori. Ci sono spesso alternative creamer caffè che lo rendono versatile e facilmente aggiunto ad ogni ricetta. I sapori del latte di soia sono utili anche in cucina. L’aggiunta di latte di soia alla vaniglia al posto di (o in aggiunta) al latte in una ricetta di cucina arricchirà il tuo piatto con sapori caldi.

Latte di soia: il cattivo

Quindi tutto sembra fantastico finora, e scommetto che ti stai chiedendo perché tutti non siano passati al consumo di latte di soia. Ma come la maggior parte delle sostanze, questo latte ha anche alcuni lati negativi. Anche se è ad alto contenuto di sostanze nutritive e meno grassi del latte vaccino, un ingrediente ha causato un po ‘ di scompiglio nel dipartimento della salute. Il latte di soia contiene composti naturali chiamati isoflavoni. Questi composti hanno suscitato alcune preoccupazioni nella comunità scientifica. Fondamentalmente, gli isoflavoni assomigliano molto all’ormone estrogeno. Questo ormone è presente in tutti, anche se è spesso riconosciuto come l’ormone sessuale femminile. L’estrogeno è molto importante a sviluppo umano con molte funzioni corporee compreso molte caratteristiche sessuali. Introducendo un composto così simile agli estrogeni, possiamo causare un po ‘ di confusione all’interno del nostro corpo. Gli effetti possono variare a seconda dell’individuo, ma la confusione che il nostro corpo subisce dopo aver ingerito un composto così simile influisce sulla propria produzione naturale di estrogeni. Gli isoflavoni realmente sono stati utili provati per le donne che sopportano la menopausa che possono mancare nella produzione del loro proprio estrogeno; tuttavia, i suoi effetti sulle donne dell’età di gravidanza sono piuttosto controversi.

Un’altra truffa al latte di soia è lo sfortunato contenuto di zucchero. Il latte di soia originale contiene generalmente circa sei grammi di zucchero in una porzione, con ancora di più nelle versioni aromatizzate. Quindi, anche se può avere benefici per il vostro sistema cardiovascolare, il contenuto di zucchero può pesare pesantemente su qualsiasi piano di perdita di peso il vostro impiego, o semplicemente prendere un pedaggio sulla vostra salute generale.

Il verdetto

Come abbiamo sentito per tutta la vita, la moderazione è la chiave. Mentre può essere interessante ed eccitante esplorare nuove opzioni alimentari, è importante non farlo troppo con qualsiasi cibo. Sia il latte di soia che il latte vaccino hanno i loro pro e contro. Quando cerchi un’alternativa al latte è essenziale considerare quali sono le tue ragioni. Se hai bisogno di migliorare la salute del tuo cuore o scoprire che non puoi tollerare il lattosio, il latte di soia può essere un’alternativa salutare per te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.