Omosessuale. Santificare. Superstar: Note Sulla Vita Del Cantante Gospel Raymond Anthony Myles | Deliziosa Chef

Note Sulla Vita Del Cantante Gospel Raymond Anthony Myles (pubblicità foto)

Il più grande cantante di gospel della sua generazione, Raymond Anthony Miles cuspide di gloria internazionale quando è stato ucciso in un angolo di Campi Elisi, e Chartres Street l ‘ 11 ottobre 1998. Decenni prima, la regina del Vangelo Mahalia Jackson aveva preso Raymond sotto la sua ala quando era uno scivolone di un ragazzo di soli cinque anni di età.

Quando Miss Mahalia morì si esibì da solo al funerale della Regina al Rivergate auditorium di New Orleans. Come un bambino di scuola elementare 8th che canta di fronte a una folla funeraria di migliaia di persone ha avuto un’epifania di carriera. Anche se era già un esperto esecutore dal vivo si riferirebbe a questo momento come un punto di svolta nella sua vita.

Tenere l’influenza su una stanza enorme di congreganti era roba inebriante per un ragazzo.

Raymond Myles vissuto e prosperato nel sud della cultura gay, ma in primo luogo egli era stato allevato nella chiesa, e la chiesa, dove ha fatto la sua fama e la fortuna

Sua madre, cantante gospel Christine Myles, si è sviluppato un circuito di New Orleans chiese della zona, dove ha lanciato la sua carriera come cantante negli anni sessanta, ma Miglia messo in dubbio l’ipocrisia della chiesa anziani che lo guardò di sbieco perché era gay.

“Se sono cristiano”, direbbe, ” questo non fa di me anche un figlio di Dio?”

Myles è cresciuto nel St Bernard Housing Projects dove i suoi fratelli abitualmente cercato di’ battere il gay ‘ fuori di lui. C ” erano 10 fratelli in tutto, e che tradotto a un sacco di percosse come i suoi otto fratelli hanno cercato di liberarlo dei ‘diavoli gay’ che era andato a casa a posarsi nella sua testa.

” my mia madre ha lottato con noi. Lei era sul benessere e mio padre non era in giro. Il tipico ‘crescere nella storia del ghetto’, ma non ho mai avuto una mentalità da ghetto. Perché ho vissuto nei progetti non significava che non potevo conquistare tutte le cose che ho visto altre persone raggiungere.”

A tal fine il giovane Myles stava su una panchina che si affacciava sul cortile del progetto, e immaginava un mare di persone abbastanza genuflesse davanti a lui mentre si esibiva.

Christine Myles continuò a portare la sua giovane carica nelle chiese della zona dove avrebbe stupito le congregazioni. Alla tenera età di 12 ha registrato il suo primo singolo, la preghiera Wardell Quezergue-organizzato da un 12 Anno vecchio ragazzo, ma è stato il rovescio della medaglia che ha ottenuto tutti i cristiani caldo e infastidito. Hai fatto di me un uomo, Baby era vivace per il momento e la signorina Christine si è trovata in disparte con i devoti cristiani della comunità.

La regina Mahalia subì le stesse offese di una giovane donna che cantava potentemente nelle chiese di New Orleans. Si trovò persino esclusa da alcuni santuari per aver presumibilmente mescolato il diabolico con il divino. Il suo ritorno? “Questo è il modo in cui cantiamo a New Orleans.

Anche se alcune comunità cristiane guardavano di traverso le sgargianti trappole di Raymond, il successo del mondo secolare arrivò facilmente alla superstar in erba. Ha accatastato importanti apparizioni festival sui suoi tour di concerti che appaiono alla sua città natale Jazz Fest così come Telluride Bluegrass Festival, e il Newport Folk Festival. Ha anche fatto più viaggi in Europa.

Myles avrebbe formato la sua band RAMS (Raymond Anthony Miles Singers) negli anni Settanta, e dopo aver costruito il loro nome come una potenza gospel che poteva tagliare le teste con le voci potenti del loro coro, avrebbero fatto un debutto straordinario al Jazz Fest nel 1982. Dopo aver suonato nella tenda del Vangelo di fronte a centinaia, lentamente si diressero verso il palco principale nei prossimi anni, dove folle di migliaia di persone sarebbero svenute davanti a loro.

Produttore del Jazz Fest Quint Davis:

Prima di tutto Raymond stesso era un artista mostro, pianista, arrangiatore, cantante, uno dei più grandi di New Orleans. Tutto il suo senso di spostare la musica gospel in avanti è stato davvero brillante

L’ascesa di Myles sembrava assicurata. Nel 1992 ha portato i suoi RAMS act a New York City dove hanno aperto per Harry Connick Jr in uno stand di 15 notti al Madison Square Garden.

Dopo aver pubblicato due album regionali, Raymond ha firmato un contratto discografico con l’etichetta discografica NYNO di Allen Toussaint. Con Toussaint nella sedia del produttore un successo di breakout era praticamente assicurato.

Heaven Is The Place, una registrazione dal vivo, è stata il risultato della loro collaborazione e ha scosso la comunità gospel locale. Grida di esso che è troppo sopra le righe per un album gospel sono stati accolti da Toussaint prendendo i maestri di nuovo in studio di editing e l’emissione di una versione separata, più addomesticato.

Quando il vostro atto evangelico conduce fuori il loro LP con Gesù è L’uomo più cattivo in città ci si può aspettare un paio di piume di essere arruffato.

Nel frattempo, Myles ha continuato nel suo ruolo di direttore del coro alla Marion Abramson High School di New Orleans East.

Diacono John Moore:

Predicò a questi bambini….ha dato loro una coscienza instill ha instillato in loro valori morali che avrebbero permesso loro di avere successo nella vita.

Ma anche in una delle città più liberali degli Stati Uniti, essere un uomo nero e gay era una dura fila da zappare se vivessi una vita santificata. Myles cantava ” Sono stato ostracizzato / Sono stato criticato / Le cose che ho dovuto soffrire mi hanno portato le lacrime agli occhi.”

Il dolore di Myles è venuto naturalmente. Era un padre, ma non è stato coinvolto nella crescita dei suoi figli, nonostante il suo desiderio di essere. In una video intervista la figlia di Raymond Carmen ha spiegato che suo padre una volta è venuto a casa di suo nonno per tentare di portare a casa sua figlia e il vecchio si è scagliato,

E ‘il mio bambino, e nessuna femminuccia di effin crescera’ il mio bambino.

La vita gloriosa di Raymond Anthony Myles ebbe una fine ingloriosa quando fu trovato ucciso a colpi di pistola ai margini del quartiere francese nell’autunno del 1998. Il suo Lincoln Navigator è stato trovato abbandonato a Bruxelles e l’industria nel 7 ° reparto, a pochi isolati dai vecchi progetti in cui è cresciuto.

La polizia di New Orleans ha sviluppato un sospetto attentatore, ma è stato ucciso in una sparatoria prima che potesse essere assicurato alla giustizia. Rodrick Natteel, un complice dell’assassino, è seduto dietro le mura della fattoria della prigione di Angola nella parrocchia di Feliciana occidentale. Ha preso un 20 patteggiamento anno dopo aver supplicato di essere un “accessorio dopo il fatto di omicidio di primo grado.”

Il sindaco di New Orleans Marc Morial ha intentato una causa federale contro i produttori di armi in seguito all’uccisione di Myles. Il cantante era stato abbattuto con la propria pistola, e Morial avrebbe accusato i produttori di armi di negligenza nella sua, e altri cittadini di New Orleans morti. La tuta era schiacciata.

Il funerale di Raymond ‘Il Maestro’ Myles era adatto per un re con 7.000 persone presenti.

Qualunque cosa ti renda felice, fallo. Accidenti a quello che qualcuno pensa. Ho passato anni della mia vita cercando di rendere le persone come me, cercando di far sì che le persone mi accettassero. E non importa quello che ho fatto, qualcuno ha trovato da ridire. Quindi sono al punto della mia vita in cui non me ne frega niente. La vita è troppo preziosa per viverla nel dolore e nell’agonia.

— Raymond A. Myles

Godetevi l’articolo? Ho lavorato su questo sito 7 giorni alla settimana dal 2009.

il Mio Venmo è @Russell-Reeves-6 se voleste dare un piccolo contributo

b. 14 luglio 1958
d. L ‘ 11 ottobre 1998

fonti:
Il Giorno la Musica si ferma: La Biografia di Raymond Anthony Myles, Sr. da Linda Faye Holmes,
www.offbeat.com/articles/fest-focus-raymond-myles/
Uncloudy Giorni: Il Vangelo Enciclopedia Musicale da Bil Carpentiere
Enciclopedia dei Morti Rock Star: Eroina, pistole euns di Jeremy Simmonds
Jazz Fest Memories di Michael P. Smith
Poetic Hearts: Poems, Affirmations & Citazioni di Eunice Love
Outgunned: Up Against the NRA – The First Complete Insider by di Peter Harry Brown

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.