Mescolare alcol con bevande energetiche può essere fatale, gli esperti rivelano

Le bevande energetiche sono state a lungo un successo come scelta di un mixer usato per fare cocktail. Tuttavia, se usato in isolamento per aumentare le prestazioni atletiche, le bevande energetiche hanno ricevuto molte critiche a causa del suo alto contenuto di zucchero, caffeina e calorie vuote tra gli altri ingredienti come la Taurina. Quando una serie di ricerche scientifiche si sono concentrate sugli effetti negativi delle bevande energetiche sulla salute umana, un altro gruppo di esperti si è rivolto al mix di bevande energetiche e alcol e ai possibili effetti negativi della combinazione sulla salute umana.Secondo una ricerca pubblicata su una rivista online, Recensioni nutrizionali, il consumo di alcol in combinazione con bevande energetiche può essere più rischioso del consumo di alcol da solo. “Il consumo di queste bevande miste è frequente, specialmente nei bevitori giovani e minorenni, e rispetto al solo alcol, il loro uso è associato a tassi elevati di binge drinking, guida compromessa, comportamento sessuale rischioso e rischio di dipendenza da alcol”, ha osservato lo studio. Il consumo regolare della combinazione può anche portare a una diminuzione della percezione dello stato di intossicazione. Gli effetti dell’intossicazione erano più forti in coloro che credono che le bevande energetiche aumentino l’effetto del liquore, ha detto un altro studio pubblicato online sul Journal of Consumer Psychology.

Quando le bevande alcoliche premiscelate hanno colpito il mercato americano, c’è stato un forte aumento della domanda. Molti minorenni e giovani adulti sono sbarcati nel pronto soccorso segnalando alti casi di intossicazione. Fu allora che la FDA statunitense spinse un’inchiesta sui probabili rischi per la salute dei cocktail a base di bevande energetiche. Si è riscontrato che la caffeina era il contenuto inappropriato nelle bevande energetiche che non andava abbastanza bene se mescolato con l’alcol. “La FDA ha inviato lettere di avvertimento ai produttori di tali bevande alcoliche premiscelate chiedendo le proprie prove scientifiche che l’aggiunta di caffeina e altri stimolanti all’alcol era generalmente riconosciuta come sicura.I produttori di 10 di questi prodotti hanno prontamente risposto alle lettere di avvertimento rimuovendo volontariamente la caffeina e altri ingredienti stimolanti dalle loro bevande alcoliche”, ha citato lo studio pubblicato sulla rivista online Nutrition Reviews.”In sostanza, quando l’alcol è mescolato con una bevanda energetica e le persone ne sono consapevoli, si sentono più intossicati semplicemente perché il marketing dice che dovrebbero sentirsi in quel modo”, l’autore principale Yann Cornil, assistente professore della Sauder School of Business, University of British Columbia, in Canada è stato citato da IANS.

Lo studio condotto presso il laboratorio comportamentale dell’Università INSEAD Sorbonne di Parigi ha coinvolto 154 giovani. Ai partecipanti allo studio è stato detto che avrebbero bevuto un cocktail di una bevanda energetica, vodka e succo di frutta. Sebbene tutte le bevande avessero gli stessi ingredienti, avevano etichette diverse: Red Bull e vodka, un cocktail di vodka o un cocktail di succo di frutta. L’effetto dell’etichetta da solo sull’autovalutazione dell’intossicazione dei partecipanti è stato notevole.I ricercatori hanno scoperto che i partecipanti che credevano di bere una bevanda energetica e un cocktail alcolico erano più propensi a credersi piuttosto ubriachi e disinibiti.Etichettare lo stesso cocktail di vodka e Red Bull ha aumentato l’intossicazione percepita del 51 per cento, rispetto all’etichettatura di un cocktail di vodka o di un cocktail di succo di frutta. Ha anche aumentato le intenzioni dei giovani uomini di avvicinarsi e” chiacchierare ” le donne, e la loro fiducia che avrebbero accolto con favore. Infine, ha portato anche a una maggiore assunzione di rischi in un gioco d’azzardo. Tutti questi effetti erano più forti per i partecipanti che credevano più fortemente che le bevande energetiche aumentassero gli effetti dell’alcol e che essere intossicati riducesse le inibizioni e aumentasse l’assunzione di rischi.

Questo studio ha dimostrato che esiste un effetto causale della miscelazione di alcol e bevande energetiche sull’intossicazione percepita e sui comportamenti reali guidati dall’aspettativa che le bevande energetiche aumentino gli effetti dell’alcol, piuttosto che il contenuto dei cocktail. Secondo i ricercatori, i risultati evidenziano la necessità per i politici e i gruppi di protezione dei consumatori di riesaminare il modo in cui le bevande energetiche sono pubblicizzate ed etichettate.Input da IANS

Per le ultime notizie alimentari, consigli sulla salute e ricette, come noi su Facebook o seguici su Twitter e YouTube.
Tag:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.