LG Speech & Social Blog

Per esempio….

Il bambino dice “mamma a casa” e l’adulto risponde con ” Sì! La mamma è a casa!”

Il bambino dice, “voglio succo” e l’adulto risponde con, ” Voglio più succo di mela per favore!”

Il bambino dice “big doggy” e l’adulto risponde con” Questo è un grande cagnolino nero! Sta abbaiando così forte!”

Perché usare questa strategia?

Rifusione è uno dei modi più semplici ed efficaci un genitore può aiutare il loro bambino ad imparare la lingua al di fuori della stanza logopedia. Permette a un bambino di ascoltare un linguaggio più accurato e descrittivo e fornisce loro molte opportunità per ascoltare e capire come funziona il sistema linguistico.

Rifonde il modello ed espande la lingua per il bambino senza correggerli. Correggere il discorso di un bambino (ad es., dicendo “No, lei non dice’ vuole cucchiaio, ‘lei dice’ io voglio il cucchiaio'”) mette pressione negativa sul bambino, e la ricerca mostra che i bambini semplicemente non imparano la lingua questo modo.

Invece, la rifusione consente a un genitore di insegnare la lingua in modo positivo e a bassa pressione. Se fatto correttamente, mantiene lo scambio di conversazione senza fermarsi per un’interruzione negativa. Mostra anche al bambino che li stai ascoltando e ti stai concentrando davvero sulle loro parole.

Come si fa?

Come mostrano gli esempi sopra, rifondi la lingua di tuo figlio aggiungendo qualcosa in più. Puoi aggiungere una parola descrittiva, un articolo, un tempo verbale o un verbo come is/are per rendere la loro espressione più lunga e più accurata.

Enfatizza la funzione linguistica che vorresti che tuo figlio imparasse. Ad esempio, se stanno imparando a usare gli articoli, dare maggiore enfasi all’articolo che aggiungi alle espressioni. Se dicono, “Vedo auto”, tu dici ” Vedo una macchina.”

Non forzare tuo figlio a ripeterti, o dire loro che il loro primo tentativo era sbagliato. Questo dovrebbe essere uno scambio di conversazione positivo e naturale per il bambino.

Quando dovresti farlo?

Gli studi dimostrano che più frequentemente si rifonde la lingua per un bambino, meglio è. Quando si comunica con un bambino, in particolare un bambino con un ritardo della lingua, si consiglia di utilizzare i refast 1-2 volte al MINUTO (Cleave, et al., 2015; Eisenburg, 2014, Fey, Long & Finestack, 2003). Questo strumento dovrebbe anche essere usato il più spesso possibile, attraverso il maggior numero possibile di impostazioni. Genitori, insegnanti e logopedisti dovrebbero tutti rifondere quando si parla con il bambino.

Jarzynski, R. (2017, 24 giugno). L’uso di rifusione con bambini e bambini in età prescolare. Estratto ottobre 8, 2018, da http://www.speechscience.org/toddlers-and-preschoolers/2017/6/24/the-use-of-recasts-with-toddlers-and-preschoolers

Nel 2015 è stato pubblicato il primo album in studio del gruppo musicale statunitense. L’efficacia delle rifusioni nell’intervento linguistico: una revisione sistematica e meta-analisi. American Journal of Speech-Language Pathology, 24, 237-255.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.