L’effetto Pratfall

Non c’è nulla di nobile nell’essere superiori al tuo prossimo: la vera nobiltà è essere superiori al tuo sé precedente. – Ernest Hemingway

Per quanto mia madre possa sostenere e credere, sono molto lontano dall’essere perfetto. In effetti, come nel caso di tutti su questo pianeta, dovrei essere descritto come straordinariamente imperfetto.

A volte mi dimentico di mantenere le promesse. A volte tengo involontariamente segreti alle persone. A volte scrivo cose sul mio blog che mi aspetto che nessuno, ma i miei familiari a leggere. Tuttavia, solo perché siamo creature inclini agli errori, ciò non significa che tali difetti di carattere siano effettivamente dannosi.

Cioè, c’è un po ‘ di ricerca che mostra che avere queste imperfezioni può effettivamente renderci più attraenti per gli altri.

Quando celebrità come Jennifer Lawrence trip (sopra) tendiamo a piacerle di più. Ma perche'dovrebbe?
Quando celebrità come Jennifer Lawrence fanno un errore (come inciampare sopra) tendiamo a piacerle di più. Ma perche’dovrebbe?

Aspetta, cosa? Come potrebbe un’imperfezione portare qualcuno a piacerci di più?

Bene, lasciatemi descrivere per voi l ‘” effetto pratfall.”

Originariamente documentato nel 1966, i ricercatori hanno portato i partecipanti in laboratorio e hanno suonato un nastro per loro in cui un ricercatore ha intervistato una delle quattro persone apparentemente reali.

In una condizione, gli studenti hanno imparato a conoscere un pari impressionante: era molto intelligente, attivo nella comunità e un atleta esperto. Per il pari meno impressionante, è stato descritto con intelligenza media e moderato coinvolgimento in altre attività.

Ora, alla fine dell’intervista registrata su nastro, per due delle condizioni, i partecipanti sentono l’impressionante (o meno impressionante peer-a seconda delle condizioni) goffamente versare il caffè su se stesso. Per le altre due versioni degli studenti impressionanti e meno impressionanti, concludono la loro intervista senza questo errore.

Come puoi vedere, il peer "superiore" che ha fatto un errore è stato trovato il più attraente
Come puoi vedere, il peer “superiore” che ha fatto un errore è stato trovato il più attraente

Successivamente, ai partecipanti è stato chiesto di valutare l’attrattiva dello studente che avevano imparato. Per il pari meno impressionante, l’errore alla fine dell’intervista ha ridotto la loro attrattiva. Tuttavia, per il pari impressionante, versare il caffè su se stesso in realtà lo ha reso più attraente (vedi la tabella a destra).

Cioè, quando crediamo che qualcuno sia sorprendente, sembra quasi ” troppo bello per essere vero.”Il loro errore (o pratfall), tuttavia, li rende più riconoscibili e quindi più avvicinabili e simpatici.

Durante i nostri giorni, ci confrontiamo costantemente con gli altri, ma confrontarci con qualcuno che crediamo sia migliore di noi, spesso abbassa la nostra autostima o incita all’invidia. Tuttavia, quando questo individuo” superiore ” fa un errore, aiuta ad abbassare la nostra valutazione di loro e farli sembrare più simili a noi.

È interessante notare che, per quelli molto alti nell’autostima, vedere un pratfall in qualcun altro non ha lo stesso effetto. Cioè, l’osservatore ad alta autostima crede già di essere ” perfetto “in un certo senso, quindi vedere quest’altro individuo impressionante fare un errore riduce effettivamente la loro attrattiva percepita (perché ora questa persona è meno simile all’osservatore” perfetto”).

Tuttavia, narcisisti del genere sono un altro argomento per una discussione un altro giorno. Per ora, basta far sapere che ho un sacco di pratfalls nel caso in cui si pensava diversamente. Ma diamine, se hai letto anche solo uno dei miei blog, si sarebbe ben consapevole della mia propensione per la stupidità.

Flawfully,
jdt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.