La ricerca della verità di Hugh Jackman gli ha insegnato che i Wolverines sono reali

Il regno animale! È così vasto! Così selvaggio! Ma a volte addomesticato! Per lo più, però, è dappertutto e ce n’è così tanto! Come fa una persona a sapere qual è ogni piccola cosa? Non puoi! Ma puoi provare a imparare un po ‘ alla volta, animale per animale.

E puoi continuare a raccontare la storia di come sei arrivato a questa conoscenza, come Jane Goodall o Hugh Jackman, per ricordarci che la ricerca della verità è nobile, buona e utile, specialmente quando stai giocando in un film in cui il tuo personaggio è basato su un animale specifico che non sapevi esistesse.

Visualizza altro

Jackman è stato assunto per interpretare il personaggio di Wolverine in un film sui mutanti chiamato X-Men. La sua mutazione, e quindi superpotenza, era che poteva guarire rapidamente da quasi tutte le ferite, proprio come wolverines. Scherzavo. Wolverine sembrano piccoli orsi, ma sono in realtà molto grandi donnole, e le loro ferite praticamente rimanere ferite per la quantità normale di tempo. Onestamente, wolverine e il personaggio Wolverine hanno poco in comune salvo per gli artigli e molta forza rispetto alle loro dimensioni. Inoltre, suppongo, sono entrambi piuttosto carini.

Comunque, Jackman non sapeva che i wolverines erano cose reali. Ha pensato che fosse un gioco su ” wolf.”Secondo Page Six, Jackman ha detto a un pannello,” Ho letteralmente, imbarazzato fatto circa due settimane di ricerca sui lupi. Stavo provando per tre settimane e stavo girando, quindi ero un po ‘ da solo.”

Mentre sul set di X-Men del 2000, il regista Bryan Singer ha notato che qualcosa non andava: “Ha detto,’ Stai camminando in modo divertente, cosa sta succedendo? E io dissi, ‘Ho fatto questa cosa con i lupi,’ e lui disse, ‘ Sai che non sei un lupo, giusto?'”

” Ho detto,’ Beh, non esiste una cosa come un wolverine'”, ha detto Jackman, erroneamente. Gli fu ordinato di ” andare allo zoo, amico.”

Ha continuato a giocare Wolverine altre otto volte. Jackman ha raccontato questa storia prima nel corso degli anni. Ha detto a MTV nel 2013. Perche ‘ avrebbe dovuto ripeterlo? Per scherzi? Per ridere? Sicuro. Ma anche per farci coraggio. La verità è là fuori e può impedirti di sembrare un muto-muto sui set cinematografici. Inoltre, c’è umorismo nella ricerca della verità. Inoltre, i ghiottoni non sono lupi, ma sono reali. Sembra che il lavoro di Jackman sia finito qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.