Ingoiare lame di rasoio? Mal di gola e come trattarli

Se hai mai sentito come se stessi inghiottendo lame di rasoio, non sei solo. Un mal di gola è uno dei motivi più comuni per cui le persone vedono il loro medico, secondo un rapporto 2018 nell’Australian Journal of General Practice.

I bambini sono particolarmente vulnerabili. Le cifre di Melbourne mostrano che circa un terzo dei bambini da cinque a 12 anni soffre di mal di gola ogni anno.

La dottoressa di Brisbane Krystyna de Lange, membro del consiglio del Royal Australian College of General Practitioners, afferma che la maggior parte dei mal di gola sono causati da virus e non rispondono agli antibiotici. I batteri causano circa il 15-36% dei casi – con Streptococcus pyogenes (mal di gola) il più comune.

Un mal di gola può essere molto doloroso ed è spesso accompagnato da febbre e ghiandole del collo gonfie, dice. È anche altamente contagioso.

“Se qualcuno ha i batteri e tossisce o starnutisce, sta creando milioni di minuscole goccioline contenenti i batteri, che possono essere trasmesse a qualcun altro”, afferma il dottor de Lange.

Altre cause di mal di gola includono quelle non infettive, come l’uso eccessivo della voce e la disidratazione, motivo per cui l’intensità dei sintomi varia ampiamente.

Informare il medico di eventuali sintomi di accompagnamento come dolori muscolari, affaticamento e febbre potrebbe aiutarli a diagnosticare la causa del mal di gola, afferma il dottor de Lange.

“Mal di gola tende a colpire solo la gola, mentre i virus tendono a colpire l’intero sistema respiratorio. Soprattutto con i virus dell’influenza, otterrai altri sintomi”, dice.

Come ottenere sollievo

Dr de Lange dice che gli antibiotici sono raramente necessari per trattare il mal di gola. Hanno dimostrato-anche nei casi batterici-di ridurre la durata della malattia solo di circa un giorno, dice.

Il pilastro del trattamento è la gestione dei sintomi, in particolare il dolore. Questo include:

  • assunzione regolare di paracetamolo o iprofene;
  • gargarismi acqua salata;
  • succhiare losanghe che contengono agenti lenitivi, antisettici, antinfiammatori e/o anestetici;
  • mantenere i liquidi, soprattutto per i bambini, dove la disidratazione può diventare un problema. De Lange consiglia di somministrare regolarmente piccole quantità di liquidi (come sostituzioni di elettroliti). O frullare una banana congelata per un rimedio lenitivo che fornisce anche alcune calorie.

Per ridurre la diffusione dell’infezione, “lavarsi regolarmente le mani, tossire o starnutire nel gomito e avere un giorno o due fuori dal lavoro o dalla scuola in modo da non darlo a tutti i colleghi”, dice il dottor de Lange.

trattare il mal di gola
Le bevande al limone e miele sono un rimedio naturale che può aiutare. Foto: Getty

Opzioni di soccorso naturale

Naturopata integrativa Marta Browne dice rimedi classici lenire e allineare la gola per la protezione contro danni e infezioni. Alcuni hanno proprietà antinfiammatorie o antimicrobiche.

Raccomanda anche di fare i gargarismi con acqua salata e anche:

  • miele caldo e bevande al limone, che ricoprono la gola e combattono le infezioni. “Il miele di manuka di buona qualità ha dimostrato di avere proprietà antimicrobiche, ma deve essere assunto regolarmente ad alta concentrazione per un corretto effetto terapeutico”, afferma. “Il miele normale non lo taglierà.”
  • le infusioni di zenzero si riscaldano e si combinano bene con limone e miele per una bevanda lenitiva, antinfiammatoria e antimicrobica.

Le opzioni a base di erbe includono:

  • Marshmallow estratto – di solito preparato in glicerina, è dolce, spesso e anti-infiammatori per l’apparato respiratorio e digerente;
  • salvia e radice di liquirizia, che hanno proprietà anti-infiammatorie (uso di liquirizia con cautela nei bambini, come alte dosi può causare mal di testa, pressione alta e alterato elettroliti, Ms Browne dice);
  • estratto di echinacea, che possono aiutare il corpo a combattere le infezioni;
  • chiodi di garofano, estratto di cui cantaken come spray o pastiglie per intorpidire la gola e ridurre il dolore.

La signora Browne afferma che questi rimedi hanno un ragionevole supporto scientifico per le loro proprietà medicinali. Raccomanda di scegliere estratti di alta qualità e di essere a conoscenza di allergie o potenziali interazioni tra erbe e farmaci.

La maggior parte degli adulti dovrebbe tollerare questi rimedi, ma è necessaria una guida professionale per garantire un corretto dosaggio per i bambini.

“Il miele (in particolare il miele crudo) dovrebbe essere completamente evitato nei bambini al di sotto di un anno”, afferma Browne. “Le losanghe dovrebbero essere evitate nei bambini sotto i quattro anni in quanto sono un rischio di soffocamento.”

Altri rimedi per provare

  • Utilizzare un umidificatore, evitando di aria fredda;
  • evitare i malati e i luoghi affollati;
  • mantenere l’assunzione di liquidi per mantenere i tessuti delle vie respiratorie umido;
  • evitare allergica trigger;
  • tenere la gola e il petto caldo;
  • mangiare cibi morbidi.

Se il dolore non si risolve entro pochi giorni o poche settimane, o è accompagnato da altri sintomi, consultare il proprio medico per escludere problemi a lungo termine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.