Il misterioso blogger che racconta ogni casa del” mondo reale”

 articolo-immagine

Belfort Mansion, New Orleans, dalla nona stagione di MTV Il mondo reale. (Foto: Ann-Dabney/Flickr)

Esattamente 30 volte negli ultimi 23 anni, una collezione di persone attraenti sono state filmate mentre entravano in una grande casa ben arredata in cui devono vivere per alcuni mesi. I 18-a-26-year-olds whoop e holler, gara tra di loro in giro per selezionare camere da letto, crash in cameramen e ragazzi in pantaloncini cargo in possesso di microfoni boom sopra le loro teste. Pochi mesi dopo, la casa, che può avere un significato storico o per lo meno semplicemente essere enorme e costoso, viene restituito al proprietario da dove è venuto, sporco dalle scappatelle filmate degli inquilini a breve termine.

E poi si presenta sul realworldhouses.com sito, che vanta un titolo barebone: “La vera verità dietro le case del mondo reale di MTV.”

articolo-immagine

(Foto: Per gentile concessione www.realworldhouses.com)

Per circa un decennio, un proprietario senza nome (che non ha risposto alle richieste di commento per questo articolo) ha tranquillamente ricercato, visitato e mantenuto un database dettagliato di tutte le menzioni di ciascuna delle trenta case del mondo reale. Le case sono sparse in tutto il mondo—certo, ci sono case più grandi città Americane (tre a New York, due a San Diego, Los Angeles, San Francisco, Las Vegas, New Orleans e Chicago, uno nella maggior parte delle altre grandi città), ma c’è anche una casa nella periferia di Parigi, uno a Sydney, in Australia, e che consiste in un’isola privata nei Caraibi, tra gli altri.

Le case tendono ad essere appropriate alla posizione, incorporando una sorta di sapore locale, almeno all’esterno. Le case di Las Vegas sono attici casinò sgargianti. La prima stagione di New Orleans è un leggendario palazzo del 19 ° secolo. La prima stagione, a New York City, girato in un loft a SoHo. Altre case sono convertite: una caserma dei pompieri a Boston, un molo industriale a Brooklyn, uno studio di trasmissione a Hollywood.

articolo-immagine

Broadway, New York (Foto: Eden, Janine e Jim/Flickr)

Inizialmente, le case sono state attrezzate quasi interamente da Ikea. Ma più recentemente Jonathan Murray, che dirige Bunim-Murray Productions, la società dietro il mondo reale (e al passo con i Kardashian, Project Runway, e Bad Girls Club, e molti altri), ha detto a Glamour che “ora abbiamo uno scenografo che va in città in cui stiamo girando e scopre chi sono i produttori di mobili e gli artisti locali.”Indipendentemente da ciò, ogni casa sembra ancora fondamentalmente come se fosse stata arredata quasi interamente da Ikea, con alcuni elementi di fascino locale. La casa delle Hawaii ha un vulcano in piscina. Il Washington D. C. house ha immagini Pop Art-ish di un presidente in ogni camera da letto. Quasi ogni casa ha un acquario.

Come ogni vero fan, la persona dietro RealWorldHouses.com estende i limiti della ragione nella sua ricerca della contabilità definitiva delle case dello spettacolo. Indirizzi, foto di prima e dopo le riprese dello spettacolo, stato attuale e attuali proprietari, se è possibile affittarlo per un weekend a tema reality, interviste con persone che lo hanno affittato per un weekend a tema reality, PDF scansionati delle aste di tutto l’arredamento che deve essere venduto dopo che le riprese sono state completate e una storia approssimativa di ogni edificio. Alcuni di loro sono affascinanti! La prima stagione di Chicago, girata alla fine del 2001 (ai membri del cast non è permesso guardare la TV, ma i produttori hanno permesso loro di guardare la copertura di 9/11), è un buon esempio. Secondo il sito:

L’edificio anonimo era una fabbrica di sartoria all’inizio del 20 ° secolo, un deposito negli anni ’70, poi cadde in rovina negli anni ’80, infestato da tossicodipendenti e spacciatori. Lo spazio è stato occupato dal 1989 al 1998 da Urbus Orbis Café, un ritrovo hipster, poi un negozio di antiquariato.

articolo-immagine

(Foto: Per gentile concessione www.realworldhouses.com)

Il sito elenca lo specifico designer locale incaricato di decorare la casa—in questo caso, i disegni di Suhail—e traccia i suoi progressi da sweatshop a storage to slum to cafe to antique shop to reality show impostato, in questi giorni, una palestra ghepardo. Include scatti esterni dal proprietario del sito o da un informatore, come la maggior parte delle posizioni. Questa è una quantità di dettagli pazzeschi; questo tipo di informazioni non è da nessun’altra parte su Internet, non disponibile da Bunim-Murray o MTV o anche in profondità nei vari messageboards del mondo reale sparsi su Internet.

Il Mondo reale occupa un posto interessante nella cultura in generale; è indiscutibilmente il primo dei reality show moderni e, poiché non è stato cancellato, è anche il più longevo di tutti. Solo poche stagioni – la prima stagione di New York; la terza stagione, San Francisco, che ha caratterizzato anarchico Puck umano lordo e HIV-positivo attivista Pedro; e il 12 stagione, Las Vegas, che ha iniziato perno dello show in una serie in cui tre vie hot-tub allacciamenti sono entrambi attesi e una sorta di domare-hanno raggiunto enormi numeri di audience. Invece rimane abbastanza successo e non molto costoso da filmare, motivo per cui è ancora in onda.

Ma le sue vecchie stagioni non sono generalmente disponibili per l’acquisto. La maggior parte delle stagioni dello show in onda e poi non sono mai stati visti di nuovo, lasciando solo un ricordo di un comportamento compagno di stanza particolarmente eclatante o collegamento o lotta razziale motivato. Le case, però, sono ancora in piedi. Puoi andare a guardarli. Probabilmente ce n’è uno vicino a te.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.