farmacocinetica-farmacodinamica modello per quantal risposte con tiopental

farmacocinetica-farmacodinamica modello sviluppato in questo caratterizza il rapporto tra simulato le concentrazioni plasmatiche di tiopental e due dicotomica endpoint determinato all’induzione dell’anestesia: la perdita di volontariato e di potenza motore (endpoint clinico), e burst suppression dell’elettroencefalogramma (EEG endpoint). Il modello ha incorporato i dati di due studi distinti su pazienti tiopentali: uno studio farmacocinetico con 21 maschi e uno studio farmacodinamico con 30 maschi. Nello studio farmacodinamico, le curve cumulative dose-risposta quantica per gli endpoint clinici ed EEG sono state sviluppate a partire da osservazioni effettuate durante un’infusione a velocità costante di tiopentale. I parametri medi di popolazione, derivati dallo studio di farmacocinetica tiopentale in bolo, sono stati utilizzati per simulare i dati concentrazione-tempo per i 150 mg.min-1 velocità di infusione tiopentale utilizzata nello studio dose-risposta. È stato generato un singolo modello biofase che incorpora i due endpoint, combinando i dati farmacocinetici e farmacodinamici dei due gruppi. Le stime delle concentrazioni tiopentali effettive medie che interessano il 50% della popolazione (EC50S) per gli endpoint clinici ed EEG sono state rispettivamente di 11,3 e 33,9 microgrammi.ml-1. L’intervallo di tempo per l’equilibrio tra il tiopentale arterioso e il compartimento dell’effetto è stato di 2,6 min. Questi risultati sono in ragionevole accordo con i dati di concentrazione-risposta quantica precedentemente descritti e con i modelli farmacodinamici sviluppati per risposte EEG graduate. La simulazione di dosi in bolo di tiopentale con il nuovo modello ha fornito ED50 per gli endpoint clinici ed EEG di 265 mg e 796 mg, rispettivamente; la dose prevista per produrre perdita di potenza motoria volontaria nel 90% di una popolazione maschile adulta era di 403 mg. Un modello che combina la farmacocinetica di popolazione con le relazioni cumulative dose-risposta potrebbe rivelarsi utile nella previsione dei regimi di dosaggio per quei farmaci con risposte categoriche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.