Ex-boyfriend si dichiara colpevole di morte della donna scomparsa

Ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns/ Fornito 1 11/5/10 Office L’ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns sta cercando l’aiuto del pubblico nel trovare una donna scomparsa di 34 anni di St. Augustine Shores. Rebecca Ann Ware è stato visto l’ultima volta a 4:15 pm ottobre. 29, quando ha lasciato il suo ufficio a Hydro America a 200 Riviera Blvd. A Sant’Agostino. La sua famiglia ha denunciato la sua scomparsa il Martedì.Ware, che vive nel blocco 100 di Phoenetia Drive nel St. Augustine Shores, è descritto come una femmina bianca, 5 piedi, 10 pollici di altezza, del peso di 200 chili con gli occhi marroni e capelli castani. La sua Ford Focus del 2005 si trovava giovedì dai detective nel parcheggio del Publix a U. S. 1 e Wildwood Drive, a circa mezzo miglio da casa sua. L’ufficio dello sceriffo ha detto che non ci sono prove di gioco scorretto mentre i detective continuano le indagini. Chiunque abbia informazioni sulla donna dovrebbe contattare il detective dell’ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns Charles Brantley a (904) 824-8304. (St. Ufficio dello sceriffo della contea di Johns, fornito)▲
8/28/12 — Timothy Lee Johnson è stato incriminato agosto. 28, 2012, su un’accusa di omicidio di secondo grado della sua fidanzata Rebecca Ann Ware, che si presume morto dopo essere stato visto l’ultima volta ottobre. 29, 2010, nella contea di St. Johns. (Ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns)▲
Timothy Lee Johnson e Rebecca Ware▲

Più di cinque anni dopo Rebecca Ware è stato visto l ” ultima volta dalla famiglia, amici o colleghi di lavoro, il procedimento penale che coinvolge la sua morte presunta è finalmente chiuso.

Venerdì, Timothy Lee Johnson, ex fidanzato di Ware, si è dichiarato colpevole di un’accusa di omicidio di secondo grado e ha accettato una condanna a 19 anni di carcere-meno i 1.228 giorni serviti nella prigione della contea.

Johnson è stato impostato per andare a processo a fine mese ed è stato programmato venerdì per essere in un tribunale della contea di St. Johns per un’udienza di mozione. Invece di presentare la mozione al giudice, la difesa e lo stato hanno negoziato un accordo di patteggiamento.

“Questa decisione è stata presa principalmente per la famiglia”, ha detto l’assistente procuratore di Stato Jason Lewis, che era il procuratore capo all’inizio del caso fino a quando l’assistente procuratore di Stato Jennifer Dunton ha assunto.

“Risparmia alla famiglia di dover rivivere il calvario attraverso un processo.”

Ware è stato segnalato mancante novembre. 2, 2010, dalla sua famiglia ed è stato visto l’ultima volta lasciando il suo posto di lavoro a Hydro alluminio ottobre. 29. Il suo veicolo è stato trovato dalle forze dell’ordine abbandonato al Moultrie Publix a St. Augustine.

Tuttavia, il corpo di Ware non è stato trovato e non è ancora stato localizzato. Un gran giurì della contea di St. Johns ha incriminato Johnson con l’accusa di omicidio di secondo grado nell’agosto 2012.

Poiché gli investigatori non avevano un corpo, aspettarono di assicurarsi che non ci fossero indicazioni che Ware fosse ancora vivo prima di portare un caso contro Johnson.

“Ci è voluto un po’ di tempo per ottenere (il caso fatto)”, ha detto il detective Gene Tolbert dell’ufficio dello sceriffo della contea di St. Johns. “Penso che sia stato solo un sacco di cose che si sono riuniti.”

Tolbert ha lavorato al caso fin dall’inizio e si è detto felice di avere la condanna, anche se avrebbe preferito vederla andare in tribunale. L’unica cosa che delude davvero Tolbert, ha detto, è che gli investigatori non sono stati in grado di localizzare i resti di Ware in modo che la famiglia potesse avere una sepoltura adeguata. Spera che Johnson alla fine collabori e dia loro la posizione del suo corpo.

“Penso che il signor Johnson abbia preso una decisione che era nel suo interesse”, ha detto Tolbert del patteggiamento. “Mi piacerebbe pensare che le persone innocenti non dichiarino 19 anni di carcere. E ‘ stato un grande salto per lui prendere una certa misura di responsabilità. Ha 19 lunghi anni per pensare a quello che e ‘ successo.”

Secondo una mozione presentata dall’accusa, Johnson e Ware si erano separati poco prima che scomparisse.

In quella stessa mozione, si dice testimoni hanno visto Ware e Johnson litigare nella sua residenza ottobre. 29, 2010 ,e che ” sembrava come se Rebecca stava cercando di allontanarsi dal convenuto.”

Johnson è stato intervistato dalle forze dell’ordine il nov. 6, 2010, e negato di vederla quel giorno, la mozione ha detto. Tuttavia, il documento afferma che Johnson ha ammesso nell’intervista di aver commesso diversi atti violenti contro Ware, tra cui colpirla, soffocarla e gettarle un telefono in testa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.