Deserto Quandong

Il deserto quandong (Santalum acuminatum), noto anche come la pesca nativa, è un arbusto o piccolo albero alto fino a 4 m con corteccia scura ruvida e verde chiaro, foglie leggermente coriacee. È originario dell’Australia arida e semiarida e cresce in piccoli gruppi. I fiori sono piccoli e verdastri. Il frutto è verde, diventa rosso brillante a maturità, a volte con tocchi di giallo. Questa pianta è un parassita radicale, che richiede quello che gli aborigeni locali chiamano un albero” fratello ” (o ospite), almeno nelle sue fasi più giovani. Si verifica nel terzo sud-occidentale dell’Australia centrale, di solito si trova in aree sabbiose ed erbose, spesso vicino a corsi d’acqua, laghi salati o colline. I frutti di solito maturano a settembre o ottobre, a seconda delle precipitazioni. Non è tollerante al fuoco ed è fortemente pascolato, specialmente dai cammelli.

Il quandong è stato un alimento base tradizionale degli aborigeni dell’Australia centrale per molte decine di migliaia di anni. Il frutto carnoso, anche se a volte un po ‘ aspro, ha un sapore gradevole a maturità, simile a un incrocio tra albicocche, pesche e rabarbaro. Il frutto è altamente nutriente, con un contenuto di vitamina C doppio di quello di un’arancia. La frutta secca, raccolta da sotto l’albero, viene facilmente ricostituita in acqua. I frutti in eccesso possono essere pestati e trasformati in torte da essiccare e conservare per un uso successivo. Le fosse relativamente grandi sono anche altamente nutrienti, con un contenuto di proteine 25% e 70% di olio; tuttavia sembrerebbe che ci possa essere un elemento di tossicità per il seme, e quindi questi vengono mangiati solo in tempi estremamente magri. I semi, una volta macinati in una pasta, sono considerati una medicina potente, strofinata nel corpo come trattamento per disturbi generali. Le caratteristiche di Quandong nella mitologia aborigena e importanti “cerimonie di aumento” (per aumentare il raccolto della stagione) per il frutto vengono eseguite.

Il quandong del deserto è una singola specie senza sottospecie o varietà. Alcuni tentativi sono stati fatti per produrre alberi con frutti più grandi, ma questo è stato ottenuto attraverso la selezione originale degli alberi, l’allevamento selettivo e le cultivar innestate. Uno studio scientifico di 30 anni concluso nel 1999 non ha portato a grandi opportunità commerciali. Ci sono stati un certo numero di tentativi di far crescere il quandong come impresa commerciale, ma non sembra esserci alcuna impresa commerciale che presenti il frutto per la vendita al grande pubblico. Quandong cresce allo stato selvatico ed è quindi soggetto alle minacce imposte dal bestiame, sia dal bestiame sulle stazioni di bestiame estremamente grandi che esistono nella zona, sia dai cammelli selvatici, che abbondano in questa regione. Tuttavia, la più grande minaccia deriva dalla continua distruzione della cultura e delle tradizioni aborigene. Quandong è intollerante al fuoco, un fatto ben noto all’interno della cultura indigena, e quindi la loro pratica di “agricoltura firestick” ha aiutato la protezione della specie. Tali pratiche sono state ora in gran parte abbandonate, ma sono state sostituite da distruzioni indiscriminate da massicci incendi. Una bassa variabilità genetica in piccoli stand isolati può causare un fallimento riproduttivo sessuale se la specie è auto-incompatibile

Torna all’archivio >

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.