Dermatite seborroica del viso e del cuoio capelluto nella pelle di colore

Gennaio 2019, il Journal of Drugs in Dermatology (JDD) ha pubblicato l’articolo, “Dermatite seborroica nella pelle di colore: considerazioni cliniche.”Questo articolo è stato scritto da May Elgash BS, Ncoza Dlova MBChB, FCDerm PhD, Temitayo Ogunleye MD, Susan C. Taylor MD.

Un recente studio di vari gruppi etnici in una pratica dermatologica ospedaliera, ha confrontato le diagnosi prevalenti per i pazienti. La dermatite seborroica è classificata tra le prime cinque diagnosi nei pazienti neri.

ABSTRACT

La dermatite seborroica è una condizione cutanea comune, recidivante e infiammatoria di eziologia poco chiara. Si ritiene che il genere di lievito Malassezia svolga un ruolo. Anche la reazione allergica può svolgere un ruolo. La dermatite seborroica colpisce comunemente il viso e il cuoio capelluto. Dermatite seborroica aree della pelle con alta produzione di sebo sono più effettuate come il viso e cuoio capelluto, tra cui pieghe naso-labiali, glabella, sopracciglia, barba, orecchie, pelle retroauricolare, sterno, e altre pieghe della pelle. La dermatite seborroica può presentarsi in modo diverso negli individui con pelle di colore. Gli individui dalla pelle più scura possono presentare macule squamose e ipopigmentate e patch in aree tipiche di coinvolgimento. Si possono vedere cerotti arcuati o simili a petali, specificamente definiti dermatite seborroica petaloide. I bambini di colore spesso non sperimentano il classico aspetto “cradle cap” della dermatite seborroica e presentano eritema, desquamazione e ipopigmentazione delle aree interessate e delle pieghe della pelle. La dermatite seborroica tende a rispondere bene ai trattamenti convenzionali, anche se tende a ripresentarsi. Il trattamento della dermatite seborroica comprende corticosteroidi topici, crema pimecrolimus, acido salicilico,solfuro di selenio, ecc. Pelle di colore i pazienti possono richiedere un approccio di trattamento modificato che tenga conto delle differenze nella struttura dei capelli e nella frequenza di lavaggio dei capelli. Questo documento ha lo scopo di evidenziare queste differenze per aiutare a ridurre le disparità nella gestione della dermatite seborroica nei pazienti di colore. J Farmaci Dermatol. 2019;18(1):24-27.

Visita JDDonline.com per leggere l’articolo completo.

Partecipa a Skin of Color Update per saperne di più sulle considerazioni di dermatologia clinica nei pazienti con skin of color.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.