Cuccioli di Pet Store: perché non dovresti salvarne uno

Perché è triste vedere cuccioli di pet store in gabbia, molte persone vogliono “salvarli” acquistandoli. Mentre le intenzioni di queste persone sono buone, l’acquisto di cani aiuta i negozi di animali a rimanere in attività, perpetuando il ciclo di migliaia di cuccioli che vengono allevati nei mulini per cuccioli e poi venduti nei negozi. In breve,” salvare ” un cucciolo da un negozio di animali aiuta puppy mills prosperare.

Ogni cucciolo venduto significa più cuccioli saranno ordinati. I negozi di animali operano come qualsiasi altra attività di vendita al dettaglio; hanno inventario e cuccioli sono parte di tale inventario. Se entri in un negozio e vedi un cucciolo di bassotto dall’aspetto triste e decidi di comprarla per farla uscire dal negozio, il negozio effettua un ordine per un altro cucciolo di bassotto. Il tuo gesto gentile di acquisto cuccioli negozio di animali è interpretato dal negozio come una domanda per quella razza. Senza l’intenzione di farlo, hai aiutato a mantenere un altro allevatore commerciale, broker e negozio di animali nel mondo degli affari.

Ma non dovrei preoccuparmi dei cuccioli del negozio di animali?

Sì, ma ricorda che i cuccioli nei negozi di animali sono quelli che sono già usciti dal mulino dei cuccioli. La vera tragedia sono le centinaia di migliaia di cani e cuccioli che vivono ancora in puppy mills, dove provengono quasi tutti i cuccioli del negozio di animali. Questi cani vivono in piccole gabbie anguste per la maggior parte della loro vita, al solo scopo di produrre cuccioli da vendere nei negozi di animali. Puoi aiutare a mettere puppy mills fuori dal mercato non comprando mai un cucciolo da un negozio per qualsiasi motivo.

Cosa succede ai cuccioli del negozio di animali che non vengono venduti?

Come con altri invenduti inventario, vanno in vendita. I negozi acquistano cuccioli per una frazione di quello che fanno pagare ai loro clienti. Un cucciolo di otto settimane può avere un prezzo iniziale di $1.500 in un negozio. Se nessuno compra il cucciolo, il negozio abbasserà il prezzo e continuerà a segnarlo man mano che il cucciolo cresce e invecchia. Alla fine, i cuccioli sono contrassegnati fino al prezzo che il negozio ha pagato al broker puppy mill — di solito poche centinaia di dollari. Se il cucciolo ancora non vende, negozi spesso tagliare le loro perdite e dare cuccioli via ai dipendenti, amici o gruppi di soccorso.

Non sopporto il pensiero di quei cuccioli nel negozio. Voglio ancora salvarne uno.

Ecco perché raccomandiamo un approccio “non entrare” a persone compassionevoli come te. Non andare nei negozi di animali che vendono cuccioli; non comprare forniture lì; non andare nemmeno solo per guardare. Se vuoi aiutare cuccioli e cani, allontanati dal negozio di animali e vai al tuo rifugio locale per adottare.

Per ulteriori informazioni, visitare la pagina puppy mills initiatives.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.