Come Proteggere il Vostro Account Online Revocando l’Accesso Da App di Terze Parti

Thorin Klosowski

Pubblicato 4 anni fa: il 26 aprile 2017 alle 7:00
Condividi

una volta Ogni tanto, un app come Srotolare.mi viene in spotlight per ricordarci che tutti noi tendiamo ad autorizzare un sacco di applicazioni per accedere al nostro e-mail e account di social media senza pensarci troppo. A volte, come nel caso di Unroll.me, quelle app si danno da fare vendendo i nostri dati. Ora è un buon momento per controllare qualsiasi altra app di terze parti che hai dato accesso ai tuoi account.

Un sacco di applicazioni web in questi giorni richiedono l’accesso a un altro account. A volte è perché stanno aggiungendo qualcosa a quel servizio, altre volte è semplicemente a causa di un servizio chiamato OAuth, che concede a un’app l’accesso a un account utilizzando un token. In entrambi i casi, il punto centrale del sistema è che puoi revocare immediatamente l’accesso dall’app di terze parti con pochi clic. Questo lo rende facile da controllare e sbarazzarsi di una di quelle applicazioni casuali si tenta per un giorno e poi dimenticare. Se non ricordi un’app, un’app è gratuita e non capisci il modello di business, o semplicemente non suona familiare, è una buona idea abbandonarla. Quindi, con questo, andiamo avanti e dateci una buona revisione vecchio stile.

Google

Vai alla pagina delle app collegate al tuo account (Immagine del profilo > I miei account > Accedi & Sicurezza > App connesse & siti > Gestisci app). Fare clic sulle app da cui si desidera revocare l’accesso, fare clic su Rimuovi, quindi fare clic su OK.

Microsoft

Vai alla pagina App (Account > Privacy, quindi scorri verso il basso fino a App e servizi). Fai clic su Modifica accanto all’app che desideri rimuovere, quindi fai clic su Rimuovi queste autorizzazioni.

Yahoo!

Vai alla pagina Gestisci app e connessioni al sito Web (fai clic sull’icona del tuo profilo > Informazioni account > Attività recente), quindi fai clic su Rimuovi accanto a qualsiasi app da cui desideri revocare l’accesso.

Stranamente, Flickr ha una propria pagina per fare questo, ridicolmente chiamato il Giardino App. Vai alla pagina App Garden (fai clic sul tuo profilo > Impostazioni > Condivisione & Estensione, quindi fai clic su Modifica accanto ai collegamenti dell’account), quindi fai clic su “Revoca autorizzazione?”accanto a tutte le applicazioni che si desidera rimuovere.

AOL

Vai alla pagina Autorizzazioni del sito (Accedi a MyAccount > Opzioni account > Gestisci autorizzazioni del sito), quindi fai clic su Rimuovi per tutte le app da cui desideri rimuovere l’accesso.

Facebook

Vai alla pagina App (Impostazioni > App > Impostazioni app > Mostra tutto), passa il mouse su un’applicazione, quindi fai clic sull’icona X per rimuovere un’app. Poiché questo è Facebook, dovrai farlo individualmente per ogni app e l’elenco tende a riorganizzarsi goffamente ogni volta che rimuovi un’app.

Twitter

Vai alla pagina delle app (Immagine del profilo > Impostazioni e privacy > App), quindi fai clic su Revoca accesso su qualsiasi app a cui non desideri più accedere a Twitter. Queste applicazioni saranno appendere lì per alcuni minuti che consente di annullare la revoca di accesso se si dispone di un cambiamento di cuore.

Instagram

Vai alla pagina delle applicazioni autorizzate (fai clic sull’icona dell’ingranaggio > App autorizzate dall’app Web, non puoi farlo nell’app mobile). Fai clic sul pulsante Revoca accesso su tutte le app che desideri rimuovere.

LinkedIn

Vai alla sezione Servizi consentiti (Profilo > Account > Partner e terze parti) e fai clic su Revoca accanto a qualsiasi servizio che desideri rimuovere. Le probabilità sono che la maggior parte di questi sarà un po ‘ strano a voi perché sono stranamente denominati siti di domanda di lavoro come iCIMS o serra.

Dropbox

Vai alla pagina collegata alle tue app (Icona profilo > Impostazioni > Sicurezza). Nella parte inferiore della pagina, vedrai un elenco di tutte le app che hai concesso l’accesso a Dropbox. Fare clic sulla X accanto a ciascuno di essi, quindi Disinstallare per rimuoverlo. Questo è stato il mio criminale peggiore personale in questa lista, in quanto vi era un buon 20 o giù di lì le applicazioni che non avevo mai preso la briga di rimuovere qui.

E ‘ facile perdere traccia di ogni singola applicazione che hai collegato a voi vari account, così mentre potrebbe sembrare un processo sciocco, è davvero la pena di farlo ogni pochi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.