Come le aziende di sviluppo app utilizzano Proguard in Android?

Cosa c’è da sapere su Proguard in Android ?

Proguard è libero Java file di classe shrinker, ottimizzatore, offuscatore, e preverifier. Rileva e rimuove classi, campi, metodi e attributi non utilizzati. Le società di sviluppo di app mobili utilizzano proguard in Android, ottimizza il bytecode e rimuove le istruzioni inutilizzate. Rinomina le classi, i campi e i metodi rimanenti utilizzando nomi brevi e privi di significato.

1. Restringimento: rileva e rimuove classi, campi, metodi e attributi non utilizzati.

2. Ottimizzazione-analizza e ottimizza il bytecode dei metodi.

3. Offuscamento: rinomina le classi, i campi e i metodi rimanenti utilizzando nomi brevi e privi di significato.

Perché Proguard per Android?

Le applicazioni Android sono abbastanza facili da decodificare, quindi se vuoi evitare che ciò accada, dovresti usare Proguard per la sua funzione principale: Offuscamento. Le altre due importanti funzioni di Proguard sono il restringimento e l’ottimizzazione. Il restringimento elimina i codici inutilizzati ed è molto utile. L’ottimizzazione funziona con bytecode java, tuttavia, poiché Android funziona su bytecode speciale che viene convertito da bytecode java alcune ottimizzazioni non funzioneranno bene.

Quindi, parliamo dei vantaggi

Proguard offusca il tuo codice rimuovendo il codice inutilizzato e rinominando classi, campi e metodi con nomi semanticamente oscuri che rendono la base di codice, più piccola e più efficiente. Il risultato è una dimensione più piccola .file apk che è più difficile da decodificare.

Come abilitare Proguard in Android Studio?

1. Proguard è integrato nel sistema di build Android.

2. Proguard viene eseguito solo quando si crea l’applicazione in modalità di rilascio.

3. Avere Proguard run è completamente facoltativo, ma altamente raccomandato.

4. Nel progetto Android Studio, la proprietà minifyEnabled nella build. il file gradle abilita e disabilita Proguard per le build di rilascio.

5. La proprietà minifyEnabled fa parte del blocco di rilascio buildTypes che controlla le impostazioni applicate alle build di rilascio.

6. Impostare la proprietà minifyEnabled su true per abilitare Proguard.

7. Il file Getdefaultproguard (‘proguard-android.txt’) metodo ottiene le impostazioni Proguard predefinite dalla cartella Android SDK tools / proguard.

8. Android Studio aggiunge il proguard-rules.pro file alla radice del modulo, che aiuta ad aggiungere regole Proguard personalizzate.

Ora, vediamo gli svantaggi

1. Potenziale errore di configurazione provoca l’applicazione per ottenere crash.

2. Sono necessari ulteriori test

3. Gli stacktraces sono difficili da leggere con nomi di metodi offuscati.

4. ClassNotFoundExceptions, che si verifica quando Proguard rimuove un’intera classe chiamata dall’applicazione.

Possiamo correggere ClassNotFoundExceptions aggiungendo una riga-keep nel file di configurazione Proguard.

-mantenere classe pubblica

Codifica felice !

Hai bisogno di aiuto? Android App Development Company

Siamo Perfomatix, una delle migliori società di sviluppo di app mobili. Forniamo servizi di sviluppo di app mobili nella creazione di app Android e iOS altamente scalabili e API. Abbiamo anche una forte esperienza in applicazioni IoT, applicazioni di realtà virtuale e applicazioni di realtà aumentata. Mettiti in contatto con noi per scoprire come possiamo aiutare a plasmare la tua idea dirompente in un prototipo, MVP e infine in un prodotto killer. Visita la nostra sezione storie di successo per saperne di più su alcune delle startup che hanno reso grande con noi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.