Come Dire la Differenza Tra Sano e Passione Ossessiva

Foto: Masterfile Produzioni/Getty Images/Radius Images

Durante il mio primo anno di college, sono caduto in amore con qualcuno che ho incontrato su OKCupid, un compagno di studi. Ha lasciato Xs e Os sulla mia bacheca di Facebook, e ho scarabocchiato poesie per lui durante le lezioni. Quando non ero con lui, ero o sognare ad occhi aperti sul nostro prossimo appuntamento o preoccuparsi che avrebbe rotto con me. Eravamo follemente innamorati, mi sono detto.

A quel tempo, pensavo che questa fosse una buona cosa, un significante della forza del nostro legame condiviso. Da Romeo e Giulietta a Cinquanta sfumature di grigio, la nostra cultura tende a glorificare ciò che gli psicologi chiamano “passione ossessiva” -ma mentre potrebbe fare per un buon intrattenimento, non fa esattamente per un buon rapporto di vita reale.

La passione ossessiva è “un impulso imperativo in cui non si possono prendere decisioni razionali”, spiega Suzann Pileggi, co-autrice del libro Happy Together: Utilizzando la scienza della psicologia positiva per costruire l’amore che dura con il marito James O. Pawelski, direttore della formazione presso l’Università della Pennsylvania Positive Psychology Center. La ricerca suggerisce che questo tipo di ossessione romantica correla con relazioni più brevi e meno soddisfacenti. D’altra parte, la “passione armoniosa” meno divorante-che è legata a relazioni migliori e una migliore salute mentale — si verifica quando “sei responsabile della passione, invece di essere controllato dagli impulsi”, dice Pileggi.

Ci sono modi per auto-diagnosticare se l’amore intenso che provi per il tuo altro significativo è in realtà un’ossessione malsana: per prima cosa, coloro che sono ossessionati dai loro partner potrebbero perdere interesse per il proprio lavoro, hobby e amicizie. E quando si sta facendo le cose da soli, si possono avere problemi di concentrazione o sentirsi in colpa che non sei con il vostro partner.

Anche l’insicurezza può essere un segno di passione ossessiva. “C’è una relazione tra sentirsi incerti e nervosi sul fatto che un partner rimarrà nella relazione e essere eccessivamente preoccupato per un partner”, dice la psicologa e docente di Harvard Holly Parker, autrice di If We’re Together, perché mi sento così solo? Come costruire l ” intimità con un partner emotivamente non disponibile. Uno studio del 2002 in Current Research in Social Psychology ha scoperto che quelli con stili di attaccamento insicuri tendevano ad avere relazioni con più “mania” — “un tipo di amore ossessivo, intenso, possessivo e ansioso.”

Se non sei sicuro se i tuoi sentimenti attraversano la linea in ossessione, i tuoi amici sono di solito un buon barometro. Pawelski consiglia di chiedere loro se sei cambiato da quando è iniziata la relazione. Alcuni dei segni di ossessione sono simili all “emozione di una storia d” amore in erba, Pileggi aggiunge — ma se continuano per mesi, si consiglia di esplorare strategie per sintonizzare quella voce nella tua testa che è costantemente pensando al vostro partner.

È qualcosa che è meglio tentare gradualmente. Se provi a smettere di ossessionare il tacchino freddo, potresti imbatterti in quello che è noto come il problema dell’orso bianco, o la tendenza a pensare alla cosa esatta che stai cercando di evitare. Invece di sopprimere questi pensieri, Pawelski consiglia di aggiungerli. “È difficile essere ossessivamente appassionati di più di una cosa alla volta”, dice. “Il punto di partenza è diversificare.”Buttati nel tuo lavoro, nei tuoi hobby o in altre relazioni, e ci sarà meno spazio nella tua mente per il tuo partner.

Esplorare altre passioni può giovare al tuo benessere anche se lo stai facendo con il tuo partner, specialmente se queste attività ti ricordano chi sei. Pawelski e Pileggi raccomandano “date di forza” — attività scelte in base a ciò in cui sei già bravo-per legare in coppia rafforzando il tuo senso di sé. Se hai bisogno di una spinta per iniziare, il VIA Institute on Character offre un sondaggio di forza gratuito di 15 minuti per scoprire cinque delle tue migliori caratteristiche; sulla base di questi risultati, o semplicemente la propria conoscenza di sé, date piano che portano queste qualità in ciascuno di voi. Se siete creativi e il vostro partner è intellettualmente curioso, per esempio, si potrebbe visitare un museo d’arte insieme.

Un altro modo per sviluppare una connessione più stabile è combattere l’insicurezza che spesso definisce le relazioni ossessive conoscendosi e coltivando fiducia, dice Pileggi. Un esercizio per questo è la condivisione di segreti progressivamente più grandi, a partire da piccole rivelazioni e lavorando fino a quelli più grandi come il vostro comfort cresce. Il più sicuro si sente che il vostro partner vi ama come sei, il più comodo vi sentirete trascorrere del tempo lontano da loro — e dando loro meno spazio nei vostri pensieri quando sei a parte.

“Tendiamo a pensare che la passione per i nostri partner sia la chiave del benessere, ma è l’autonomia e il supporto”, afferma Pawelski. “Se ossessionato da me, questo non mi farà sentire bene. Ma se sono supportato da lei nello sviluppo della mia gamma completa di punti di forza e capacità, le sarò grato di aiutarmi in questo sviluppo.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.