Come coltivare la pianta a Pois

Un arbusto sempreverde accattivante la pianta a pois è originaria del Madagascar, dell’Asia orientale e del Sud Africa. Conosciuto anche come’ Freckle Face ‘ a causa del suo fogliame chiazzato, la pianta a pois è un membro della famiglia Hypoestes.

La pianta a pois può raggiungere un’altezza e una diffusione di 3 piedi se coltivata in condizioni ottimali. Questo li rende un’opzione ideale per riempire letti rialzati e bordi floreali. Le piante a pois possono anche essere utilizzate per aggiungere colore e contrasto ai bordi verdi e pieni di felce. Funzionano bene anche quando sono posizionati di fronte a pareti coperte o viventi di edera.

1 L'attraente fogliame maculato della pianta a pois

1 L'attraente fogliame maculato della pianta a pois

L’attraente fogliame maculato della pianta a pois. Per i coltivatori il fogliame della pianta fornisce il più interesse. I fiori della pianta sono considerati insignificanti e vengono spesso pizzicati prima della fioritura.

Oltre ad aggiungere interesse ai giardini, queste piante prosperano anche quando crescono all’interno. La coltivazione indoor consente ai giardinieri nei climi più freddi di fornire meglio il calore e l’umidità che le piante bramano. Tuttavia, se stai crescendo al chiuso, le piante saranno più piccole che se fossero al di fuori.

Diverse varietà di Polka Dot pianta

Ci sono un certo numero di varietà comunemente disponibili in giardino e negozi di bricolage. Le diverse varietà producono fogliame in diverse tonalità ricche, oltre a diverse dimensioni e forme. Nonostante le loro diverse apparenze, la cura delle piante è in gran parte la stessa di qualsiasi varietà tu scelga.

Una delle varietà più accattivanti è la serie Splash. Come suggerisce il nome queste piante producono fogliame verde vivido segnato con grandi spruzzi di rosa, bianchi e rossi. La serie Confetti è simile alla serie Splash. Tuttavia, i suoi segni sono più sparsi sul fogliame, come una pioggia di coriandoli.

Pink Dot produce piacevoli macchie rosa sulle foglie verdi. Allo stesso modo Carmina produce macchie rosse. Infine, Wit è una varietà affascinante, che produce foglie bianche con un motivo di marmo attraente.

2 Diverse varietà della pianta di produrre fogliame screziato in una gamma di colori e varietà

2 Diverse varietà della pianta di produrre fogliame screziato in una gamma di colori e varietà

Diverse varietà della pianta di produrre fogliame screziato in una gamma di colori e varietà. Prendersi cura correttamente delle piante, oltre a fare in modo che ottengano molta luce, aiuta a rendere i colori e i motivi più intensi.

Come far crescere una pianta a pois

È sempre una buona idea ri-piante in vaso non appena possibile dopo l’acquisto. Spesso negozio acquistato piante sono sul punto di diventare pot bound.

Le piante che crescono in contenitori richiedono una re-invasatura regolare. Questo aiuta a mantenerli sani e impedisce loro di diventare pot bound. Le piante che sono legate al vaso si asciugheranno rapidamente. Anche la loro abitudine di crescita rallenterà o cesserà completamente. Il segno più evidente che le tue piante stanno diventando legate al vaso è che le sue radici inizieranno a sporgere dai fori di drenaggio sul fondo del contenitore.

Queste piante prosperano in terreno umido e ricco. Un terriccio organico ben drenante è l’ideale. È inoltre possibile lavorare materiali compost in un terriccio per uso generale. Ciò consente di creare il proprio ricco, invasatura mix.

Seleziona un vaso leggermente più grande di quello che attualmente contiene la tua pianta. Idealmente il nuovo piatto dovrebbe essere almeno 2 pollici più profondo e più largo del piatto originale. Questo dà il sistema di root un sacco di spazio per crescere in.

Il nuovo vaso deve anche essere pulito e avere fori di drenaggio nella parte inferiore. L’aggiunta di alcuni ciottoli sul fondo della pentola aiuterà a migliorare ulteriormente il drenaggio.

Come Re-pot

Riempire il contenitore circa un terzo pieno con miscela di impregnazione fresca.

Rimuovere con cautela la pianta a pois dal contenitore originale, facendo attenzione a non danneggiare l’apparato radicale. Se hai difficoltà a rimuovere, prova a spremere delicatamente il piatto. Questo allenta il terreno e aiuta a liberare le radici.

Spazzolare delicatamente lo sporco dalle radici e verificare la presenza di segni di malattia. Le radici malsane o morte possono essere rimosse.

Posiziona la pianta a pois al centro del nuovo vaso. La parte superiore del sistema di root dovrebbe sedersi circa un pollice sotto la parte superiore del piatto. Riempi la pentola con un mix di invasatura più fresco.

Rassodare delicatamente il terreno, facendo attenzione a non compattarlo eccessivamente. Innaffia bene la pianta re-in vaso, finché l’acqua non defluisce dal fondo della pentola. Una volta che è stato ben irrigato, riportare il piatto nella sua posizione abituale.

Crescere all’esterno

I giardinieri nei climi più caldi saranno in grado di coltivare queste piante all’esterno. Posizionare le piante in un terreno ricco e ben drenante. Prima di piantare il lavoro in un sacco di materia organica, come il compost fatto in casa. Questo aiuta a migliorare il drenaggio e dà anche alla pianta una spinta nutrizionale.

Scava un buco nel terreno abbastanza grande da contenere comodamente il sistema radicale della pianta. Il foro dovrebbe essere abbastanza profondo che quando inserito nel foro, la parte superiore del sistema radicale si trova appena sotto il livello del terreno.

Una volta posizione, riempire il foro e acqua bene. Pacciamatura intorno alla base della pianta. Ciò contribuisce a sopprimere la crescita dell’erbaccia mentre aiuta nella conservazione dell’umidità del suolo. Anche i pacciamati organici si rompono nel tempo, restituendo sostanze nutritive al terreno. Ciò dà alle vostre piante una spinta nutrizionale extra.

Come prendersi cura delle piante a pois

La pianta a pois è piacevolmente facile da coltivare. Lo svantaggio principale della pianta è la sua durata relativamente breve. Spesso, dopo la fioritura, le piante diventeranno dormienti. In alcuni casi possono morire completamente. Raccogliere i boccioli prima che le piante possano fiorire aiuta a prolungare la durata della vita. Questa è un’azione comune se stai coltivando la pianta a pois come pianta d’appartamento.

All’esterno, in contenitori o letti, le piante sono comunemente coltivate come annuali nelle zone temperate e calde dell’USDA.

La durata relativamente breve della pianta non dovrebbe rimandare l’aggiunta di uno alla tua collezione. Sia le piante d’appartamento che quelle che crescono nei giardini sono facilmente propagate. Ciò significa che se le piante muoiono via si può continuare a godere il fogliame della pianta a pois per molti anni a venire.

La posizione ideale

La pianta a pois produce il suo colore migliore quando viene posizionata in una posizione di scarsa illuminazione. Tuttavia, questo può causare le piante a diventare leggy. Idealmente si dovrebbe cercare di posizionare il vostro impianto a pois in un luogo dove può accedere luminoso, luce indiretta. Questa posizione aiuta a mantenere le vostre piante sane e vivaci.

Posizionare una pianta a pois in una posizione troppo luminosa o non abbastanza luminosa causerà la dissolvenza dei colori delle piante. Se stai crescendo queste piante come piante d’appartamento, prova a posizionarle a diversi piedi da una finestra esposta a sud o ad est. Rimuovere le piante dai davanzali e posizionarle leggermente più indietro in una stanza consente loro di godere di molta luce senza il calore potenzialmente dannoso.

Idealmente, la temperatura dovrebbe media intorno 75 ℉. Mentre le piante possono far fronte a piccole fluttuazioni di temperatura, non dovrebbero mai essere esposte a temperature inferiori a 60 ℉.

3 Queste piante prosperano in umidità

3 Queste piante prosperano in umidità

Queste piante prosperano in umidità. Per aiutare a mantenere le condizioni umide, nebulizzare regolarmente il fogliame delle piante. Uno spray delicato è sufficiente per aumentare i livelli di umidità senza danneggiare il fogliame.

Infine, le piante a pois prosperano in condizioni umide. L’umidità relativa non dovrebbe scendere sotto il 50%. Posizionare le piante su un vassoio pieno di ciottoli e acqua contribuirà ad aumentare i livelli di umidità. Le piante beneficiano anche di nebulizzazione regolare con acqua attraverso uno spray come la pianta Yebeauty Mister.

Irrigazione

La pianta a pois prospera in terreno umido. Se il terreno è lasciato asciugare le piante inizieranno ad appassire. Le piante di solito possono essere rianimate dall’irrigazione, ma è meglio non lasciarle asciugare in primo luogo.

Posizionare uno strato di pacciame organico, come il compost fatto in casa, attorno alla base della pianta può aiutare a mantenere il terreno umido. Inoltre, mentre il pacciame si rompe, dà alle tue piante a pois una spinta nutrizionale.

Non permettere che il terreno diventi eccessivamente fradicio. Permettere alle piante di sedersi in terreno umido per un periodo prolungato può causare marciume radicale.

Se non siete sicuri quando per l’acqua, attendere fino a quando il pollice superiore del terreno è asciutto. Il modo più semplice per misurare questo è quello di attaccare il dito nel terreno. Una misura di umidità del suolo, come il Bearbro 3-in-1 metro, fornirà una lettura più accurata.

Ricorda che i piccoli vasi di terracotta si asciugheranno più velocemente dei contenitori più grandi o di plastica.

Durante l’irrigazione, innaffia solo il terreno intorno alla pianta. Le foglie umide possono essere danneggiate o malate.

Se si sceglie di consentire le vostre piante a fiore, ridurre l’acqua come i fiori dissolvenza. Dopo la fioritura le piante diventeranno dormienti o moriranno. Dovrebbe nuova crescita cominciano ad emergere, riprendere la vostra routine di irrigazione.

Nutrire le piante

In particolare quando crescono in contenitori, le piante a pois sono alimentatori pesanti. Un alimento vegetale per uso generale, come il Miracle-Gro All Purpose Plant Food è l’ideale. È anche solubile in acqua, il che significa che è facilmente incorporato nella vostra routine di irrigazione.

Per utilizzare il mangime solubile in acqua, diluirlo ad almeno la metà della sua forza. Applicare la soluzione alimentare vegetale una volta ogni due settimane durante la stagione di crescita. Le piante in crescita vigorose possono richiedere l’alimentazione una volta alla settimana.

Se non si desidera utilizzare un mangime per piante commerciale, i mangimi per piante liquide e i fertilizzanti sono facilmente fatti a casa. Questi sono più convenienti e altrettanto efficaci dei prodotti prodotti in serie.

Potatura e fioritura

La potatura regolare aiuta a mantenere la pianta a pois pulita e sana. Pizzicare eventuali off-spara una volta che raggiungono 15 pollici di lunghezza. Pizzicare aiuta a incoraggiare un’abitudine di crescita pulita e folta. Senza cure e attenzioni regolari le piante possono crescere grandi e arbustive.

Mentre alcuni coltivatori amano i fiori della pianta a pois, altri li considerano insignificanti, specialmente se confrontati con il fogliame. Per questo motivo, molte persone scelgono di rimuovere i boccioli dei fiori non appena appaiono. Pizzicare i fiori della pianta aiuta anche a prolungare la sua durata.

Parassiti e problemi comuni

La pianta a pois può cadere vittima di afidi, insetti farinosi e mosche bianche infestazioni. Un’applicazione di acqua calda e sapone curerà le piante della maggior parte delle infestazioni. In alternativa puoi anche creare il tuo sapone insetticida. L’applicazione di questo al fogliame della pianta curerà le infestazioni senza danneggiare l’aspetto della pianta.

L’oidio può comparire sul fogliame della pianta. Questo è un segno che stai annaffiando la pianta. Ridurre la quantità di acqua e la frequenza con cui si innaffia per risolvere questo problema. Le foglie gravemente colpite lottano per recuperare e sono meglio tagliate via per aiutare a migliorare l’aspetto della pianta. Una pianta sana produrrà presto nuove foglie per colmare le lacune.

Propagazione delle piante a pois

Queste piante sono facilmente propagate, sia da talea che da seme.

Crescere da seme

Per propagarsi da seme, seminare i semi sotto copertura all’inizio della primavera. La semina sotto le luci progressive dà ai semi un incoraggiamento extra. Può anche aiutare a mantenere una temperatura e livelli di luce.

La germinazione ha luogo quando la temperatura media tra 70 e 75°F.

Mentre si è in attesa per i semi a germinare, mantenere il terreno umido.

Dopo la germinazione pizzicare le piantine più deboli. Lasciare che le piantine crescano in una posizione leggera, mantenendo il terreno uniformemente umido. Man mano che le piantine crescono, richiederanno un re-potting regolare.

Propagazione da talee

La propagazione può essere effettuata anche da talee.

Per fare un taglio avrai bisogno di forbici affilate o cesoie. Uno strumento affilato consente di effettuare un taglio pulito e preciso.

Con lo strumento scelto tagliare una punta del gambo lontano dalla pianta a pois. Questo taglio dovrebbe essere di circa 5 pollici di lunghezza. Rimuovere le foglie dall’estremità inferiore del taglio.

Immergere il fondo del taglio nell’ormone radicante aiuta a incoraggiare la propagazione. Anche se questo non è necessario, può aiutare ad accelerare il processo.

Mettere il taglio in un bicchiere di acqua dolce o in una miscela di impregnazione grossolana. Un mix di cactus è l’ideale. Mantenere il terreno intorno al taglio umido. Lasciare asciugare il terreno può causare il fallimento del taglio. Se si sta radicando in acqua ricordarsi di cambiare l’acqua regolarmente.

Le talee di successo inizieranno a produrre radici entro una settimana. Una volta che le radici sono presenti il taglio può essere trapiantato in un contenitore riempito con una miscela fresca del terriccio. Dopo il trapianto cura per il taglio come si farebbe con una grande pianta a pois.

4 di Facile manutenzione per il polka dot pianta è un ottimo posto per iniziare la vostra collezione pianta d'appartamento

4 di Facile manutenzione per il polka dot pianta è un ottimo posto per iniziare la vostra pianta da appartamento collezione

Facile da curare, a pois pianta è un ottimo posto per iniziare la vostra pianta da appartamento collezione. Nei climi più caldi può anche essere usato per aggiungere colore e interesse a un letto rialzato.

Facile da coltivare e attraente da guardare, la pianta a pois è una grande aggiunta a qualsiasi collezione di piante d’appartamento. Il loro fogliame affascinante inoltre sembra grande una volta incorporato in una parete vivente o una volta disposto contro una parete rivestita dell’edera. Il più grande svantaggio per i coltivatori è la durata della vita relativamente breve della pianta. Rimuovere i boccioli prima che possano fiorire aiuta a prolungare la durata della vita delle piante, permettendoti di goderti il suo affascinante fogliame più a lungo.

 Polka Dot pianta immagine di copertura

Polka Dot pianta immagine di copertura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.