Brahman grigio vs Brahman rosso

Qual è la differenza?

Angus sono neri.
Herefords sono rosso e bianco.
Shorthorns sono rosso, bianco e roan.
I Charolais sono bianchi.

Il colore della pelle del Brahman americano è uno che ha molte variazioni, e se sei nuovo nella razza, può richiedere un po ‘ di tempo per capire le differenze. In questo blog, condivideremo alcune delle differenze di base.

Mentre tutti i Brahman americani sono registrati sotto un libro genealogico, la razza è divisa in due classificazioni ufficiali di colore: Brahman grigio e Brahman rosso.

Al momento della registrazione, l’allevatore deve designare il colore della pelle del vitello.

Come con qualsiasi classificazione oggettiva, la maggior parte delle classificazioni di colore sono fatte sulla base di valutazione visiva del vitello. Ma diventa un po ‘ complicato.

Alcuni Brahmani grigi sono in realtà nati rossi, ma diventano grigi. Quindi, se hai un animale con pedigree grigio che nasce totalmente rosso, non farti prendere dal panico. Dalla nascita allo svezzamento, il pelo del vitello inizierà gradualmente a cambiare dal rosso al grigio nel tempo.

Ai fini dello spettacolo, la classificazione dei colori viene eseguita principalmente per valutazione visiva, ma per mostrare nello spettacolo rosso, un animale deve avere almeno un % dei suoi antenati pedigree dalle linee di sangue rosse. In questo modo, un animale che è 100% grigio pedigree, ma ha solo un colore rosso, non può mostrare nello spettacolo rosso.

Quindi parliamo prima di grey.

I bovini Brahman grigi mostrano più delle caratteristiche tipiche degli antenati Guzerat che erano una delle quattro razze che formarono il Brahman americano come lo conosciamo oggi. Molto di questo è dovuto alla pesante influenza di JD Hudgins bloodlines, che ha portato anche un tipo più tradizionale Guzerat nei primi anni del 1900 e lo sviluppo precoce della razza. Manso, il padre di fondazione della razza, era un toro Brahman grigio e la sua influenza ha contribuito a plasmare le fondamenta della razza. Molti dei tori di importazione brasiliani originali che JD Hudgins importò nei primi anni 1920 erano anche tori grigi solidi.

All’interno della classificazione grigio, si può ancora avere qualche variazione di colore. Questi includono:

  • Solido bianco / solido grigio
  • Più scuro nerastro / grigio pigmento lungo la parte anteriore spalle e quarti posteriori, ma di colore più chiaro nel mezzo.
  • Un colore “blu”, che è un colore grigio più scuro, ma orecchie e punte rosa.
  • Un colore pigmentato nero o scuro, con auricolari neri e punte del punto del corpo.
  • È anche possibile avere quello che viene chiamato un colore “sfumatura rossa” nella razza grigia. Questo è un animale pedigree 100% grigio, ma uno che ha un colore rossastro o aranciato.
  • Un colore rosso molto profondo, anche se il pedigree è 100% grigio.
  • Grigio solido con rosso sulla parte superiore della testa (il sondaggio) e lungo la linea superiore

La razza Brahman rosso è uno che è emerso circa 20 anni dopo la formazione degli ABBA nel 1920, ed è stato fortemente influenzato dalle importazioni messicane. Alcuni dei bovini rossi tradizionali discendono dalla razza Gyr che era anche uno dei quattro fondamenti del Brahman americano. I bovini rossi tradizionali di quei primi giorni della razza avevano più di un rotolo alla testa e talvolta possono avere orecchie più lunghe.

All’interno della classificazione rossa, il colore dei capelli è principalmente un colore rossastro, quasi un colore organico, ma di nuovo può avere variazioni di colore.

  • Tonalità più chiare di rosso, con un po ‘ di colore grigio mescolato in. Questo è ciò che alcuni chiamano Brahmani “rosa” come termine gergale. La maggior parte delle volte i bovini rossi di questo colore sono il risultato di alcuni incroci tra rosso e grigio.
  • Solido rosso ciliegia scuro, che è la colorazione preferita di un Brahman rosso.
  • Un colore molto molto scuro, rosso intenso, quasi una tinta viola o nera, che è anche molto favorevole.
  • La maggior parte di tutti i veri Brahman rossi avrà anche una base di pigmento della pelle nera. Quindi avranno orecchie con punta nera e organi riproduttivi neri.
  • I bovini maculati sono anche visti nella razza rossa, il che significa che ci sono macchie bianche lungo il collo.
  • Il bestiame Brahman rosso può anche essere un colore nero profondo, scuro, quasi solido.

Qui a BRC, abbiamo una manciata di bovini rossi, ma siamo grandi fan della razza rossa. Ecco alcuni allevatori rossi che raccomandiamo:

  • Santa Elena Ranch * Sito progettato da Ranch House Designs
  • Watkins Cattle Company * Sito progettato da Ranch House Designs
  • Fontenot Red Brahmans * Sito progettato da Ranch House Designs
  • Moreno Ranch
  • HK Cattle
  • Swaner Brahmans

Confondere giusto? Finora abbiamo chiamato Brahmans grigio, rosso, rosa, blu, nero e altro ancora.

La buona notizia è, non importa il colore, un Brahman è un Brahman. E, i modelli di colore unici è ciò che rende ogni unico. Ad alcuni allevatori piace una mandria grigia solida, ad altri piace molto colore. Non c’è giusto o sbagliato, è totalmente una preferenza individuale allevatore.

Se vuoi saperne di più sui Brahmani, ti invitiamo a leggere il libro American Brahman, o unisciti alla Brahman Academy, il nostro corso virtuale online sul bestiame Brahman.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.