1 Commento

Ammettiamolo, non ci aspettavamo che i Fast and The Furious and Furious and The Fast and Furious and Go against the grain to this extent and actually whack a Japanese engine into something so legendary as a Ford Mustang. Esatto, hanno davvero fatto lo scambio del motore, e si è strappato! Vuoi sapere la storia di come è nato?

Ascolta l’ultimo Podcast Garage di Sung

Guarda il video qui sotto dove Senior Producer dei primi tre film Craig Lieberman e Sean Morris, uno dei meccanici della vettura, parlare di come è venuto per essere.

Originariamente, l’auto era destinata ad avere un RB26 twin-turbo da un R34 Nissan Skyline, ma non appena hanno tentato di schiacciarlo nel vano motore della Mustang, si sono resi conto che non si sarebbe adattato. Apparentemente, la Mustang ha combattuto contro la sua induzione forzata forzata, quindi sono tornati attraverso il noioso lavoro di inserirlo nel guscio della R34 e trovare invece un’unità RB single-turbo.

Ciò significava che avrebbero avuto un R34 completamente funzionante invece di un semplice testamento che non valeva nulla, e Morris era in grado di collegarli con un blocco più economico. Hanno anche comprato un Garrett 60-1 turbo economico che era facile da montare e riparare se necessario, che è stato montato più in alto nel vano motore non solo per dargli un montaggio migliore, ma anche per renderlo più visibile una volta che le telecamere erano su di esso.

Morris era desideroso di assicurarsi che fosse chiaro che il motore dell’auto era un RB26, e non un SR20 che molti fan credono essere il motore scambiato con la Mustang. La ragione di ciò era dovuta alla macchina da cui proveniva nel film. La Nissan Silvia S15 di Han ‘Mona Lisa’ era il donatore, e mentre la Silvia viene fornita con una SR20, la storia dice che era già stata scambiata per la RB in questione.

Ha fatto 340 cavalli e 264 lb-ft di coppia alle ruote secondo Edmunds, molto più di uno skyline di serie, e su una melodia conservatrice (dopo tutto è una macchina da film), ma si aspetta che l’auto avesse un sacco di potenziale lasciato chiuso a chiave. E mentre la hero car, una delle tante Mustang usate per girare il film, non ha mai avuto la possibilità di scambiare vernice, è stata perfettamente in grado di andare alla deriva con un buon set di sospensioni predisposte per queste cose.

Nonostante ciò, la deriva sullo schermo è stata effettivamente eseguita da Mustang alimentati da V8 da 403 pollici cubici. Il motivo? Sono molto più affidabili e più facili da riparare di un motore turbocompresso. Sfortunatamente, quei suoni incredibili di un turbocompressore RB26 sono stati doppiati sui suoni del vero V8.

Iscriviti per le ultime dal Garage di Sung

Ti sei iscritto con successo alla nostra Newsletter! A presto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.